sab 1 / dom 2 APRILE 2017 | MILANO TRA COLLEZIONI D'ARTE E CIMITERO MONUMENTALE: PERCORSI DELL'800 e '900 con Luca Bellocchi, storico dell'arte (in treno - 2 gg / 1 nt)


CAPOLAVORI IN PRIMO PIANO A:

  • VILLA NECCHI CAMPIGLIO
  • GAM (Galleria Arte Moderna)
  • CIMITERO MONUMENTALE
  • MUSEO POLDI PEZZOLI

Un fine settimana dedicato al fascino discreto della grande Milano d'Arte a cavallo dei due secoli "moderni" per eccellenza. Raffinate gallerie d’arte, residenze private, vie e monumenti sepolcrali per cogliere gli elementi che hanno contribuito a creare lo spirito della Milano contemporanea, con una particolare attenzione al mondo della scultura. Scopo di questo viaggio, ideato dall’esperto di storia dell’arte, dott. Luca Bellocchi, è scoprire attraverso importanti e selezionate opere, un ideale percorso storico e artistico che tanto ha definito l’anima di Milano e influenzato la sensibilità artistica del nostro paese.

 

1° GIORNO | SAB 1 aprile              TRIESTE   |   MILANO  |  GAM

Ritrovo dei Sigg. partecipanti alla stazione ferroviaria di Trieste (atrio partenze ingresso Despar) alle ore 6.45. Partenza alle ore 7.08 con treno Frecciarossa FR9716 alla volta di Milano con arrivo previsto alle ore 11.15.
Trasferimento a piedi di circa 15 minuti fino all'albergo. Dopo aver lasciato i bagagli in hotel trasferimento in centro con metropolitana e tempo libero per il pranzo ( non incluso).
Nel primo pomeriggio inizio delle visite accompagnati dall'esperto storico dell'arte, dott. Luca Bellocchi con il Museo Poldi Pezzoli, che custodisce quasi seimila oggetti tra pittura e arti decorative dal Trecento all'Ottocento. La casa museo ha aperto nel 1881, due anni dopo la morte del suo fondatore, il nobile collezionista Gian Giacomo Poldi Pezzoli, che nel testamento aveva espresso la volontà di donare la casa e le opere ad “uso e beneficio pubblico”. Oltre a eccezionali dipinti di Botticelli, Raffaello, Mantegna, Bellini, Canaletto e molti altri, si possono ammirare anche pregevoli opere di scultura tra cui “La Fiducia in Dio”, capolavoro di Lorenzo Bartolini.

Al termine tempo libero per attività individuali.  Cena libera (non inclusa). Pernottamento.

 

2° GIORNO | DOM 2 aprile              CIMITERO MONUMENTALE  |  MUSEO POLDI PEZZOLI  |  TRIESTE

Prima colazione in hotel. Partenza in metropolitana alla volta della stazione  di Porta Garibaldi nelle cui vicinanze si trova il Cimitero Monumentale di Milano. Progettato dall'architetto Maciachini e inaugurato nel 1866, è considerato un vero e proprio “museo all'aperto”. Costruito secondo uno stile eclettico con richiami bizantini, gotici e romanici, è stato arricchito da sculture, edicole funebri e opere di genere classico e contemporaneo. Il neo-medievale famedio è riservato alla sepoltura degli italiani più onorati come Manzoni e Cattaneo; nel cimitero si trovano anche le tombe di altri personaggi illustri della cultura e dell'imprenditoria, tra cui spicca la tomba Toscanini di Leonardo Bistolfi. Trasferimento in centro città e trasferimento con metropolitana nel centro di Milano. Tempo libero per il pranzo. Nel primo pomeriggio visita guidata di VILLA NECCHI CAMPIGLIO, splendida dimora degli Anni Trenta ora di proprietà del FAI, Fondo Ambiente Italiano. E' stata realizzata dall'architetto Portaluppi per la famiglia Necchi Campiglio, appartenente all'alta borghesia industriale (a loro si deve l'invenzione della macchina da cucire). A Portaluppi, che aveva aderito alle tendenze del razionalismo a favore di praticità e agiatezza, subentrerà nel dopoguerra Buzzi, che conferirà alle sale un aspetto più classico con arredi d'antiquariato. La villa ospita le collezioni Alighiero ed Emilietta de' Micheli e Claudia Gian Ferrari con opere italiane del XX secolo tra cui spicca “Il Puro Folle” di Adolfo Wildt, scultore e medaglista considerato tra i più autorevoli artisti italiani, anche se poco noto al grande pubblico. A seguire spostamento a piedi alla vicina  Galleria d'Arte Moderna.  Allestita nella neoclassica Villa Reale, vanta capolavori dell'Ottocento e Novecento italiano e straniero di noti artisti neoclassici, romantici, impressionisti e divisionisti, tra i quali spiccano Canova, Appiani, Hayez, Faruffini, Medardo Rosso e Segantini. Nel percorso espositivo verrà data particolare attenzione alle opere scultoree tra cui “Il Santo – Il Giovane – la Saggezza” di Adolfo Wildt. La mostra continua con le collezioni Grassi e Vismara che custodiscono opere di Modigliani, Morandi, Balla, Boccioni, Picasso, Manet, Cézanne, Van Gogh, Gauguin.
Al termine della visita rientro in hotel per recuperare il bagaglio. Partenza con treno Frecciarossa 9757 alle ore 19.45 con arrivo a Trieste Centrale alle 23.28.

ATTENZIONE: DOMENICA 2 APRILE si svolgerà la maratona di Milano – sono previsti dei disagi per la circolazione a piedi in centro ma i mezzi pubblici sono attivi e funzionanti.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (massimo 25 pax):    € 240,00.-

Supplemento singola (numero limitato): € 27,00 .-

INGRESSI:                  

  • Villa Necchi                         € 10,00         (gratuito per soci FAI)
  • Galleria Arte Moderna           € 5,00           (€ 3,00 over 65)
  • Museo Poldi Pezzoli               € 10,00         (€ 7,00 over 65)


Attenzione: il preventivo è stato calcolato sulla base di offerte Trenitalia a disponibilità limitata – per prenotazioni vicine alla data di partenza potrebbe essere necessario aumentare il costo del viaggio.

Eventi speciali a Palazzo Reale ( sab orario 09.30 – 22.30 / dom 09.30 – 19.30):

  • Manet e la Parigi Moderna       € 12,00 intero € 10,00 ridotto
  • Keith Haring. About Art            € 12,00 intero € 10,00 ridotto


La quota di partecipazione comprende:

  • biglietto treno a/r Trieste – Milano in seconda classe con posto riservato;
  • 1 notte in hotel 3 stelle con trattamento di pernottamento e prima colazione;
  • tassa turistica Comune di Milano;
  • biglietto 2 giorni metropolitana Atm Milano;
  • audioguide durante le visite;
  • visite a cura del dott. Luca Bellocchi;
  • visita di Villa Necchi Campiglio con guida Fai;
  • accompagnatore Mittelnet;
  • polizza spese mediche – infortuni Globy.

 

La quota di partecipazione non comprende:  pasti e bevande; ingressi nei musei; extra e tutto quanto non specificato ne “la quota di partecipazione comprende”.

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europe Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero.

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com