lun 18 / lun 25 SETTEMBRE 2017 | SARDEGNA A 360° Costa Smeralda | La Maddalena e Caprera | S. Teresa di Gallura | Castelsardo | Barbagia | Nuoro | Orgosolo | Cagliari | Tharros | Su Nuraxi di Barumini | Isola di Sant'Antioco (8 gg / 7 nt)

 

Sotto il cielo mite di settembre, un tour per cogliere l’anima, lo spirito, l’essenza di una terra straordinaria come la Sardegna.  Dai luoghi più rinomati e lussuosi del mondo, alle baie cristalline e alle isole battute dal vento custodi di una natura splendida e intatta; dagli enigmatici nuraghe, le plurimillenarie costruzioni  in pietra, agli altopiani interni percorsi dai pastori e – un tempo – dai banditi. Nomi di luoghi esotici e strani che rivelano la storia e le tradizioni di un popolo fiero, scandiscono le tappe di questo viaggio straordinario – per terra e per mare - che vi condurrà a conoscere e scoprire piccoli borghi e  città principali, ricchi di un patrimonio storico, naturale, religioso unico nel Mediterraneo


1° GIORNO | LUN 18 settembre 2017                              TRIESTE | VENEZIA | OLBIA | COSTA SMERALDA e PORTO CERVO | BAJA SARDINIA
Ritrovo dei partecipanti a Trieste (Piazza Oberdan) alle 06.00 e partenza in pullman riservato diretto all’aeroporto di Venezia – Marco Polo per imbarco sul volo in partenza alle 9.50 alla volta dell’aeroporto di Olbia (arrivo alle ore 11.10) All’arrivo incontro con la guida che starà al seguito per l’intero tour e sistemazione sul bus riservato. A seguire, escursione in pullman lungo la lussuosa Costa Smeralda e il tratto di costa ricco di lucenti insenature ed eleganti costruzioni. È prevista una sosta a Porto Cervo, luogo simbolo delle vacanze dei personaggi più ricchi del mondo e cuore pulsante dell’economia della costa smeraldina. Pranzo libero. In serata arrivo in zona Baja Sardinia, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.


2° GIORNO | MAR 19 settembre 2017                                 LE ISOLE LA MADDALENA e CAPRERA | ROCCIA DELL'ORSO | CANNIGIONE
Prima colazione in hotel. A seguire partenza per il porto di Palau in tempo utile per imbarcarsi alla volta dell’isola di La Maddalena. A seguire si raggiunge Caprera attraverso il ponte di Moneta. Tempo per la visita al compendio garibaldino (costo ingresso € 6,00 da pagare in loco); successivamente, giro panoramico in bus per ammirare le splendide vedute su insenature, isole minori dell’arcipelago, fino alla vicina Corsica. Pranzo in ristorante a La Maddalena. Imbarco e rientro a Palau. Nel pomeriggio mini escursione lungo un percorso trekking di 500 metri che raggiungere la Roccia dell’Orso, il plantigrado granitico conosciuto fin da epoche remote e utilizzato dai naviganti quale punto di riferimento sulla costa. Spettacolari le rocce erose dal vento e dal sale e il panorama circostante. Al termine si prosegue con una piacevole sosta a Cannigione, incantevole paese di mare sito sul golfo di Arzachena. Cena e pernottamento in hotel.




3° GIORNO | MER 20 settembre 2017                              SANTA TERESA DI GALLURA | CASTELSARDO e ROCCIA DELL'ELEFANTE | COSTA SETTENTRIONALE | GOLFO DELL'ASINARA
Prima colazione in hotel, rilascio delle stanze e partenza per la località turistica di Santa Teresa di Gallura, da cui si ammira la vicina costa corsa, e tempo per una breve passeggiata nel borgo marinaro. Percorrendo l’articolato tratto settentrionale che si affaccia sulle ventose Bocche di Bonifacio,  si raggiunge la splendida località di Castelsardo,  l’antica  Castelgenovese  fondata  dalla  potente famiglia dei Doria su un irto promontorio sito al centro esatto del Golfo dell’Asinara, eletto oggi uno dei borghi più belli d’Italia. Sosta fotografica presso la Roccia dell’Elefante, domus de janas di epoca preistorica e monumento naturale forgiato dall’erosione degli agenti atmosferici. Visita del centro storico castellanese e della Cattedrale di Sant’Antonio Abate (il centro storico si raggiungerà con navetta, costo già incluso). Pranzo in ristorante in corso d’escursione. Nel pomeriggio trasferimento verso hotel ad Alghero (o dintorni). Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento in hotel.


4° GIORNO | GIO 21 settembre 2017                            ALGHERO |  CAPO CACCIA e le GROTTE DI NETTUNO
Prima colazione e pranzo in hotel. A seguire escursione di intera giornata dedicata alla cittadina catalana e ai suoi splendidi dintorni. Il programma prevede un’escursione in battello con partenza dal porto di Alghero per la visita alle Grotte di Nettuno, site all’interno dello spettacolare promontorio calcareo di Capo Caccia (tragitto in battello e ingresso alle Grotte di Nettuno inclusi; N.B. in caso di condizioni meteomarine avverse si effettuerà un’escursione alternativa in pullman fino all’isola Foradada). Si effettuerà inoltre la visita al centro storico algherese ancora cinto da imponenti fortificazioni di epoca catalana e ai principali monumenti tra cui la Chiesa e il Chiostro di San Francesco. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.


5° GIORNO | VEN 22 settembre 2017                     NUORO e CASA NATALE DI MARIA GRAZIA DELEDDA | BARBAGIA | TERRITORIO DI ORGOSOLO
Prima colazione in hotel, rilascio delle stanze e partenza per Nuoro, l’Atene Sarda, capoluogo del territorio della Barbagia, cuore montano della Sardegna, teatro di vicende che nel tempo hanno forgiato il carattere degli abitanti. Nell’antico quartiere di Santu Predu si visiterà la casa natale della scrittrice Grazia Deledda, prima e unica donna insignita nel 1927 del PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA. Quest’anno ricorrono i 90 anni dal ricevimento del premio e gli 80 anni dalla morte della scrittrice. Dalla casa natale della Deledda si ammira il Monte Ortobene sulla cui sommità, per volontà di Papa Leone XIII in occasione del giubileo del 1901, fu collocata la statua bronzea del Redentore, simbolo della cristianità nell’isola. In tarda mattinata si raggiunge Orgosolo paese della Barbagia di Ollolai, divenuto famoso grazie al film "Banditi a Orgosolo" diretto dal regista siciliano Vittorio De Seta. Orgosolo è conosciuta anche per i murales che decorano le facciate delle abitazioni e raccontano vicende locali e di cronaca internazionale, dagli anni '60 ai giorni nostri. Pranzo all’aperto nella vicina località boschiva di Montes dove si svolgerà il caratteristico pranzo con i pastori, a base di pietanze tipiche della cucina locale, tra cui il rinomato porcettoarrosto e il vino cannonau. Pomeriggio dedicato al trasferimento ad Oristano, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


6° GIORNO | SAB 23 settembre 2017                         THARROS e la PENISOLA DEL SINIS | COMPLESSO DI SU NURAXI DI BARUMINI

Prima colazione in hotel. A seguire partenza alla scoperta della suggestiva costa oristanese e di Tharros, area di insediamento fenicio punico romano, oggi splendida città in rovina protetta dalle dune di sabbia. L’area archeologica è raggiungibile anche con il trenino turistico che permette di effettuare una piacevole mini escursione fino al capo San Marco (costo già incluso). Tempo per la visita del sito tharrense e per la visita alla chiesa paleocristiana intitolata a San Giovanni di Sinis. Tempo permettendo, possibilità di breve sosta balneare. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio si parte per il territorio della Marmilla e, dopo aver attraversato la ricca e fertile pianura del campidano, si arriva a Barumini, piccolo centro agricolo divenuto famoso per la presenza del sito archeologico di Su Nuraxi, dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’Umanità. Si tratta di una costruzione nuragica unica nel suo genere e tra le massime espressioni del megalitismo in Sardegna e nel Mediterraneo. Tempo per la visita al complesso megalitico di Su Nuraxi. Al termine partenza per Cagliari, arrivo in hotel per la sistemazione nelle camere riservate, la cena e il pernottamento


7° GIORNO | DOM 24 settembre 2017                                 BAJA DI CHIAIA | CAPO MALFATANO | POLIGONO DI TEULADA | ISOLA DI SANT'ANTIOCO
Prima colazione in hotel. A seguire escursione di intera giornata lungo la costa sud occidentale, sicuramente uno tra i percorsi più silenziosi da vivere in Sardegna. Caratteristica è la bianca spiaggia di Chia dove, su un piccolo promontorio, svetta l’omonima torre da cui si domina un litorale esclusivo e impreziosito dalla presenza di uno stagno naturale ornato di alte dune sabbiose. Si prosegue alla volta di Capo Malfatano fino a costeggiare l’area militare di Teulada. La costa continuerà a offrire vedute incomparabili e paesaggi impervi e selvaggi oltreché incontaminati. Pranzo in ristorante a Sant’Antioco. Pomeriggio dedicato alla visita della cattedrale intitolata al santo che fondò la prima comunità cristiana in Sardegna e che per questo motivo fu eletto patrono dei Sardi. Si visiteranno anche le catacombe interne alla cattedrale, luogo di prigionia e di morte di Antioco, medico proveniente dalla Mauritania. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento. 




8° GIORNO | LUN 25 settembre 2017                               CAGLIARI | TREVISO | TRIESTE
Prima colazione in hotel e rilascio delle stanze. Mattinata dedicata alla visita della città capoluogo di regione e dei principali monumenti. Visita alla Basilica e al Santuario di Bonaria, intitolato alla Patrona Massima della Sardegna, in onore della quale i conquistadores fondarono la città di Buenos Aires; per questo motivo Papa Francesco, nato in Argentina, giunse in visita solenne, pellegrino a Bonaria, il 22 settembre 2013. Si prosegue con la visita al quartiere fortificato di Castello, fondato dai pisani, all’interno del quale si trovano la splendida Cattedrale di Santa Maria, le torri medievali, le piazze, le antiche vie commerciali, i bastioni. Pranzo in corso di escursione. È prevista anche una panoramica della città del sole, ricca di storia e attrattive paesaggistiche come il lungo litorale del Poetto e gli stagni di Santa Gilla e del Molentargius. Trasferimento all’aeroporto di Cagliari Elmas in tempo utile per le operazioni di imbarco sul volo di rientro diretto a Treviso in partenza alle ore 19.20 con arrivo previsto alle ore 20.50. All’arrivo, ritiro bagagli e trasferimento a Trieste in pullman riservato.

 


QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min. 25 pax):    € 1.290,00.-

Acconto alla prenotazione di € 300,00.- / saldo 1 mese prima della partenza

Supplemento singola (numero limitato): € 196,00.-


La quota di partecipazione comprende:

  • transfer da Trieste all'aeroporto di Venezia – Marco Polo e da aeroporto di Treviso a Trieste;
  • voli Venezia/Olbia e Cagliari/Treviso compreso bagaglio da stiva da 15 kg + 10 kg bagaglio a mano;
  • pullman riservato per tutta la durata del tour;
  • guida autorizzata per tutta la durata del tour;
  • transfer aeroporto di Olbia/hotel zona Baja Sardinia e hotel a Cagliari/aeroporto di Cagliari;
  • 1 cocktail di benvenuto;
  • soggiorno di 2 giorni in hotel 4* zona Costa Smeralda con trattamento di ½ pensione
  • soggiorno di 2 giorni in hotel 4* a Sassari o Alghero con trattamento di 1 pensione completa e 1 mezza pensione;
  • soggiorno di 1 giorno in hotel 4* a Oristano o dintorni con trattamento di pensione completa
  • soggiorno di 2 giorni in hotel 4* in provincia di Cagliari con trattamento di 1 pensione completa e 1 mezza pensione;
  • 4 pranzi in ristorante e un pranzo all’aperto con menù caratteristico dei pastori (1/4 lt di vino e ½ lt acqua ai pasti);
  • traghetto a/r Palau / Maddalena;
  • escursioni come da programma;
  • navetta a/r per centro storico di Castelsardo;
  • battello e ingresso Grotte di Nettuno;
  • trenino navetta e mini escursione fino al Capo S. Marco;
  • assicurazione  spese mediche – bagaglio;
  • accompagnatore da Trieste.


La quota di partecipazione non comprende: pasti e bevande non previsti, ingressi non previsti (circa euro 25), assicurazione annullamento (3,5% o 5,2%) e tutto quanto non espresso nella quota comprende.

IMPORTANTE: L’ordine  dell’effettuazione delle visite ed escursioni potrebbe variare senza modificare il sostanziale sostenuto del programma.

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02 . Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero.

 

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com