Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie seleziona "leggi". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

gio 1° / dom 4 NOVEMBRE 2018 | TORINO E LE REGGE REALI con Museo Egizio e Mole Antonelliana (4 gg / 3 nt) - ESAURITO

 

 

In primo piano:

  • le residenze reali sabaude, "Patrimonio dell'Umanità" UNESCO
  • il Museo Egizio, il secondo più grande al mondo
  • la Mole Antonelliana, simbolo della città e sede del Museo Nazionale del Cinema
  • l'incanto di vie e piazze illuminate da "Luci d'Artista 2018"
  • "Nuvola" Lavazza
  • gli inconfondibili sapori e suggestioni di questa città

 

Un tour ideato in collaborazione con Annamaria, docente di Cultura Cibo Vino

 

Torino è una città splendida e multiforme, dove storia e innovazione, gusto e cortesia, arte e cultura si fondono creando una miscela straordinaria. Il Ponte di Novembre è l’occasione giusta per conoscerla e apprezzarla nella soffusa cornice autunnale, ravvivata dalle caleidoscopiche “Luci d’Artista”, riscaldata dalle specialità gastronomiche che l’hanno resa famosa in tutta Europa. In questo tour di quattro giorni – ideato e attuato in collaborazione con Annamaria, appassionata delle mille sfaccettature della cultura e dello spirito piemontesi - oltre alle tappe irrinunciabili per chi visita Torino, proponiamo, in particolare, un percorso alla scoperta di alcune delle grandiose, splendide regge sabaude – la “Corona di Delizie”, dichiarate Patrimonio dell’Umanità già nel 1997 - che con il loro fasto e bellezza riscaldano e animano lo spirito del visitatore che varca la loro soglia, un tempo privilegio dei sovrani sabaudi e dei loro ospiti.

 

1° GIORNO | giovedì 1° NOVEMBRE 2018     
TRIESTE | TORINO: centro storico

Ritrovo alle ore 6.45 A Trieste, in Piazza Oberdan (Palazzo della Regione) per partenza in pullman riservato alla volta di Torino. Ore 8.15 circa: pick-up a Noventa di Piave dove salirà l’accompagnatrice turistica Annamaria Ferro, docente di Cultura Cibo Vino. Soste lungo il percorso. Pranzo libero in corso di viaggio. Nel primo pomeriggio arrivo a Torino. Incontro con la guida per passeggiata nel centro storico alla scoperta delle principali piazze barocche e risorgimentali, il Duomo e la Reale Chiesa di San Lorenzo. Pausa dolce in locale con posti riservati per degustare il tipico “Bicerin di Cavour” (di cui nulla vi diciamo per non togliervi il gusto della sorpresa dopo la bella passeggiata). Al termine sistemazione in hotel riservato. Cena in ristorante con menù piemontese.* Pernottamento in hotel.

 

 


2° GIORNO | venerdì 2 NOVEMBRE 2018             
PALAZZINA DI CACCIA STUPINIGI | MUSEO EGIZIO

Prima colazione in hotel. La mattina è dedicata alla visita con guida della Palazzina di Caccia di Stupinigi, residenza barocca ai margini della città, sontuosamente arredata e di recente completamente restaurata. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata al Museo Egizio, il secondo museo al mondo dedicato esclusivamente all’arte e alla civiltà egizia, di recente completamente rinnovato. A seguire passeggiata per scoprire le installazioni luminose della celebre iniziativa “Luci d’Artista”. Cena in ristorante con menù piemontese.* Pernottamento in hotel.

PALAZZINA DI CACCIA STUPINIGI Edificata come residenza di caccia e per le feste per i Savoia, fu realizzata su progetto di Filippo Juvarra in solo quattro anni, tra il 1729 e il 1733. Torino ne è giustamente orgogliosa: essa è un grande esempio di rococò europeo, tra i più straordinari di tutta Europa. Al suo interno ancor oggi si ammirano gli arredi originali e i capolavori degli artigiani dell’epoca.

MUSEO EGIZIO Si tratta del più antico museo al mondo dedicato alla cultura egizia: fu istituito nel 1824 su iniziativa del re Carlo Felice che acquistò la grande collezione di antichità egizie del Drovetti, console generale di Francia al tempo in cui essa occupava l’Egitto. E’ il secondo più grande museo al mondo dedicato all’Egitto dopo quello de Il Cairo. Nel 2013 il quotidiano britannico l’ha inserito tra 50 migliori musei al mondo.

 

3° GIORNO | sabato 3 NOVEMBRE 2018              
REGGIA DI VENARIA | "Nuvola" LAVAZZA | PALAZZO REALE

Prima colazione in hotel. La mattina è dedicata alla visita guidata della Reggia di Venaria, altra residenza di caccia e di svago dei Savoia. E’ stata oggetto di un grandioso restauro che l’ha risollevata da un destino che appariva segnato. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio visita guidata all’avveniristico Centro Lavazza e a seguire visita guidata del Palazzo Reale. Chi lo desidera, invece, può scegliere di approfondire la conoscenza di Torino a suo piacimento. Cena in ristorante con menù piemontese.* Pernottamento in hotel.

VENARIA REALE Capolavoro dell’architettura e del paesaggio, questa spettacolare reggia fin dal 1997 è stata dichiarata “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO. Si tratta di un grandioso complesso alle porte di Torino con edifici per un totale di 80.000 mq, 60 ettari di Giardini e 3000 ettari di Parco. L’edificio principale presenta alcune delle più alte espressioni del barocco universale: la Galleria Grande, la Cappella di Sant’Uberto con l’immenso complesso delle Scuderie Juvarriane, la Sala di Diana, solo per citarne alcune.

PALAZZO REALE Residenza storica di Casa Savoia, nel cuore di Torino. Da qui per almeno tre secoli i sovrani sabaudi governarono il loro regno. I saloni lussuosi e gli arredi nell’inconfondibile stile barocco rivelano come questo palazzo fu concepito per essere all’altezza delle grandi dimore e regge d’Europa, ispirandosi soprattutto a Versailles. Anche questo sito, in quanto residenza sabauda, è stato dichiarato “Patrimonio dell’Umanità”.

CENTRO LAVAZZA "NUVOLA": Una storia incredibile quella del nuovo centro direzionale e produttivo voluto dalla famiglia Lavazza: una scelta architettonica, paesaggistica, ma soprattutto di qualità umana e ambientale unica. Il progetto del centro, inaugurato nel 2017, è stato affidato all’architetto Cino Zucchi. Visitarlo, entrarvi dentro, vale più di ogni parola.

 

 

 

4° GIORNO | domenica 4 NOVEMBRE 2018          
MOLE ANTONELLIANA / Museo Nazionale del Cinema | TORINO |  TRIESTE

Prima colazione in hotel, rilascio delle stanze. La mattina è dedicata alla Mole Antonelliana e alla visita guidata del Museo del Cinema ospitato al suo interno (chi lo desidera, con pagamento a parte, può salire in ascensore fino al “tempietto”, a 85 mt di altezza, da dove si gode una magnifica vista). Pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza in pullman riservato alla volta di Trieste con arrivo previsto in tarda serata. Fine dei servizi.

MOLE ANTONELLIANA Simbolo per eccellenza di Torino, fu ideata dal famoso architetto Antonelli su commissione dalla Comunità ebraica della città che desiderava avere un edificio che ospitasse al contempo sinagoga e scuola. Iniziata nel 1863, dopo 6 anni la Mole aveva già raggiunto i 70 metri di altezza quando la comunità ebraica smise di finanziarne la costruzione per i costi esorbitanti: l’edificio fu dunque venduto alla città di Torino e la sua costruzione continuò fino a raggiungere nel 1889  gli attuali 167,35 metri di altezza. All’epoca dell’inaugurazione rappresentava la costruzione in muratura più alta d’Italia, d’Europa e del mondo. Oggi è sede dello spettacolare e coinvolgente Museo Nazionale del Cinema.

* I ristoranti in cui si cena si raggiungono a piedi compiendo una breve e piacevole passeggiata.

 

 

 

 

QUOTA

DI PARTECIPAZIONE

A PERSONA

(min 20 pax)


 

€ 530,00.-

 

 

Acconto alla prenotazione: € 200,00.- Saldo 1 mese prima della partenza

Supplemento singola (numero limitato): € 75,00.-

 

La quota di partecipazione comprende:

  • Pullman riservato per tutta la durata del tour;
  • Sistemazione per 3 notti in hotel 3* con trattamento di prima colazione;
  • 3 cene in ristorante con menù piemontese (1/2 lt acqua e ¼ lt vino inclusi);
  • “bicerin” in locale storico;
  • Auricolari (per un numero superiore ai 25 partecipanti);
  • Visite con guida autorizzata come da programma;
  • Tessera TORINO/Piemonte Card 48h (comprende ingressi alla Palazzina di Caccia Stupinigi; Reggia di Venaria; Palazzo Reale; Museo del Cinema/Mole Antonelliana, Museo Egizio);
  • Tassa di soggiorno;
  • assicurazione  spese mediche – bagaglio;
  • accompagnatore specializzato da Noventa di Piave.

 

La quota di partecipazione non comprende: pasti, bevande, ingressi non previsti, assicurazione annullamento (4,5% o 6%) e tutto quanto non espresso nella quota comprende.

 

IMPORTANTE: Il calendario potrebbe subire delle variazioni mantenendo inalterato il contenuto del programma.

 

 

 

QUESTO TOUR È IDEATO E ATTUATO IN COLLABORAZIONE CON ANNAMARIA FERRO

 

Docente di Cultura Cibo Vino
Sommelier FISAR
Accompagnatrice Turistica

Entusiasta della vita e aperta al mondo. Curiosa sempre.
Per me viaggiare – come vivere – è un’esperienza a 360° e la cultura non è mai a compartimenti stagni. Propongo viaggi ricchi di tutto ciò che sono stata e che sono: la cultura umanistica della mia Laurea in Lettere, la concretezza organizzativa dei tanti anni di lavoro come responsabile marketing aziendale nel settore arredamento, l’amore per l’enogastronomia che mi ha spinto a tornare all’università per frequentare il Master in Cultura del Cibo e del Vino di Ca’ Foscari. E poi in seguito la qualifica di Sommelier FISAR, i riconoscimenti ricevuti, l’esperienza come Docente di Storia della Cucina Italiana per Associazioni Culturali del territorio, l’aggiornamento continuo e infine il patentino di Accompagnatore Turistico, che mi certifica professionalmente. La mia filosofia è: ALLARGARE lo sguardo, ASSAGGIARE i territori, FARE CULTURA in modo piacevole, scoprire i FILI che legano arte, storia, natura, cibo, vino, tradizioni. E poi le LETTURE... Non si può accompagnare un gruppo a Napoli e non parlare di ragù, recitando – in napoletano, certo… – un pezzetto di “Sabato, Domenica e Lunedì” di Eduardo De Filippo. O a Parma e non leggere – con un bell’accento emiliano, ovviamente… – un racconto di Guareschi con i mitici Peppone e Don Camillo immortalati davanti ad un piatto di parmigiano e culatello. E cosa sarebbe Roma senza la coda alla vaccinara e un sonetto di Aldo Fabrizi o una poesia di Trilussa? E il viaggio si fa racconto, perché quello che voglio offrire coi miei viaggi non è solo una somma di servizi, ma soprattutto un’esperienza indimenticabile.

 

 

NOTA BENE All'atto della prenotazione è possibile stipulare una polizza contro l'annullamento del viaggio – non sarà possibile emetterla successivamente alla conferma. Inoltre, vi preghiamo di avvisarci tempestivamente di allergie e/o intolleranze alimentari.

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE : Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

Data di pubblicazione: 25 luglio 2018

 

 

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero.

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com