Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie seleziona "leggi". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

dom 30 GIUGNO / gio 4 LUGLIO 2019 | VALLE D'AOSTA. Dal Bianco al Rosa (5 gg / 4 nt)

 

FORTE DI BARD
CASTELLO DI FÉNIS
AOSTA | COURMAYER | COGNE
PARCO DEL GRAN PARADISO
SKYWAY | MONTE BIANCO
CASTELLO SAVOIA | VALLE LYS
GRESSONEY | I WALSER

 

(5 gg / 4 nt)

 

Nel pieno dell’estate la Val d’Aosta e il Parco Nazionale del Gran Paradiso vi aspettano in tutta la loro spettacolare magnificenza. Grazie a questo tour scoprirete la piccola, grande regione d’Italia, nel cuore per eccellenza delle Alpi! Dall’elegante Aosta – soprannominata la “Roma delle Alpi” per le antiche vestigia – agli spettacolari castelli - ora baluardi difensivi, ora fiabesche residenze reali - fino ai paesaggi mozzafiato, questo e molto altro vi attende qui, dove la natura è la protagonista assoluta del grande spettacolo che sempre la Val d’Aosta offre accogliendo i suoi visitatori.

 

1° giorno | DOMENICA 30 giugno 2019
TRIESTE | IL FORTE DI BARD
Partenza alle ore 7.00 in pullman riservato da Piazza Oberdan (Pal. Regione), Trieste, alla volta della Valle d’Aosta. Soste lungo il percorso. All’arrivo in Valle d’Aosta, sosta a Bard per la visita guidata all’esterno del Complesso Monumentale del Forte, a cui si accede tramite una serie di avveniristici ascensori esterni di cristallo che dal borgo medievale, ai piedi del Forte, salgono sino alla rocca. Il programma prosegue con la visita, all’interno del Forte, del Museo delle Alpi, percorso espositivo suddiviso in quattro sezioni pensate per condurre il visitatore alla scoperta delle Alpi dal punto di vista naturalistico, geografico, antropologico, meteorologico e alpinistico, le Prigioni e il Museo delle Frontiere e delle Fortificazioni. Possibilità di scendere a piedi per ammirare la straordinaria posizione strategica del Forte con vista sulle due vallate e visitare il borgo medievale di Bard con le caratteristiche case dai tetti in “losa”, tipica pietra grigia, e gli austeri palazzi signorili. Proseguimento per Chatillon/Saint-Vincent, sistemazione in hotel, situato in posizione strategica per gli spostamenti con il pullman; cena e pernottamento in hotel.

FORTE BARD. Imponente e spettacolare forte, rimasta pressoché intatta, costituisce uno dei migliori esempi di sbarramento della prima metà dell’Ot- tocento. Fu fatto edificare da Casa Savoia, sulla rocca che domina il borgo di Bard. Dopo lunghi interventi di restauro, è stato infine aperto al pubblico nel 2006. Al suo interno ospita tre avvincenti percorsi permanenti: il Museo delle Alpi


 

2 ° giorno | LUNEDÌ 1° luglio 2019
AOSTA | CASTELLO DI FÉNIS
Prima colazione in hotel. A seguire, partenza alla volta di Aosta per visita guidata della città. La passeggiata alla scoperta del centro storico sarà un suggestivo viaggio attraverso il tempo: i notevoli resti di epoca romana – il teatro e il criptoportico forense, solo per citarne alcune - rivelano le origini di Aosta, colonia romana chiamata Praetoria Salassorum (poiché si tratta di una delle città romane meglio conservate, Aosta è anche definita “Roma delle Alpi”); gli incantevoli tesori monumentali di epoca medievale svelano angoli di grande bellezza e fascino. Imperdibile la chiesa paleocristiana di S. Lorenzo: eretta nel IV secolo, era destinata ad accogliere le spoglie dei primi vescovi valdostani (nel tour guidato di Aosta sono inclusi i seguenti ingressi: sito archeologico del Teatro Romano, Criptoportico forense, Chiesa Paleocristiana di San Lorenzo, Museo Archeologico Regionale). Pranzo libero. A seguire si raggiungerà Fénis per visitare con la guida uno dei castelli medievali più famosi dell’intera regione (ingresso incluso). Al termine rientro in hotel per cena e pernottamento.

CASTELLO FÉNIS. Il maniero riassume nelle linee e forme, la sua lunga storia iniziata in pieno Medioevo: i suoi proprietari, i signori di Challant, vollero che unisse in sé i caratteri propri di una fortezza difensiva e quelli di una prestigiosa residenza signorile, a rappresentare il loro potere. La struttura, pur nella sua complessità, si presenta armoniosa con mura e torri merlate, un suggestivo cortile interno con un particolare scalone, il tutto impreziosito da pregevoli decorazioni.



3° giorno | MARTEDÌ 2 luglio 2019
ACQUEDOTTO ROMANO PONT D’AEL | COGNE | PARCO NAZIONALE GRAN PARADISO
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Cogne e le vallate del Gran Paradiso, il più antico Parco Nazionale d’Italia, istituito il 3 dicembre 1922. Lungo il percorso, sosta per visitare lo straordinario ponte-acquedotto romano di Pont d’Ael (ingresso incluso), costruito sopra un orrido di oltre 80 metri per assicurare il collegamento con i poderi di un facoltoso latifondista e ancora in perfetto stato di conservazione 2.000 anni dopo. Proseguimento per Cogne e visita libera del grazioso villaggio alpino, celebre per le caratteristiche case in pietra. Spostamento verso la frazione di Valnontey, dove spesso si avvistano branchi di stambecchi e camosci. Pranzo libero. Nel pomeriggio con una breve e facile passeggiata panoramica si raggiungeranno le celebri cascate di Lillaz formate da due spettacolari salti di acqua e magnifiche pozze cristalline (il percorso, pianeggiante e ben segnalato, è adatto a tutti). Seguirà la visita guidata del Museo dell’Alimentazione presso la Maison Bruil e alla Latteria Turnaria di Introd (ingresso incluso). Rientro in hotel per cena e pernottamento.


4° giorno | MERCOLEDÌ 3 luglio 2019
COURMAYER | FUNIVIA SKYWAY | MONTE BIANCO
Prima colazione in hotel. Partenza Courmayeur, famoso resort e località di villeggiatura ai piedi del massiccio del Monte Bianco. Lungo il tragitto si possono ammirare l’elegante castello di Villeneuve e quello di Sarre, di proprietà dei Savoia. Dopo le foto di rito con sua Maestà il Monte Bianco, segue la tradizionale passeggiata nell’elegante centro storico di Courmayeur, ricco di negozi e locali alla moda. Per chi lo desidera, vi sarà la possibilità di effettuare l’escursione con la funivia Skyway che porta a Punta Helbronner, a quota 3.500 sul Bianco m slm (€ 48 a persona, pagamento in loco). Pranzo libero. A seguire visita libera al Museo delle Guide di Courmayeur (ingresso incluso), storico e suggestivo edificio, sede delle Guide Alpine, che conserva cimeli ed equipaggiamento utilizzato nelle salite e spedizioni che hanno scritto la storia dell’alpinismo. Rientro in hotel per cena e pernottamento.


5° giorno | GIOVEDÌ 4 luglio 2019
VALLE DEL LYS | CASTELLO SAVOIA | GRESSONEY
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Gressoney, ai piedi del massiccio del Monte Rosa la selvaggia Valle del Lys, famosa per la caratteristica architettura “Walser” dei villaggi e delle abitazioni rurali, austere e di grandi dimensioni. Da questa dimensione agreste, si passerà all’atmosfera incantata del fiabesco castello Savoia, appartenuto alla Regina Margherita, caratterizzato dalle 5 torri a cuspide. La struttura risale agli inizi del ‘900 ed è circondata da un parco con variopinto giardino roccioso che raccoglie numerose e rare specie di flora alpina. Si proseguirà alla volta di Gressoney-La-Trinite, per visitare il grazioso villaggio alpino (la visita include l’ingresso al caratteristico Eco-museo Walser che rappresenta gli ambienti rurali e utensili tradizionali utilizzati per le attività agricole). Un breve spostamento ci aspetta per raggiungere Gressoney-Saint-Jean dove passeggiando nel suggestivo centro storico ammireremo le eleganti e caratteristiche costruzioni in stile Walser. Imperdibile la splendida piazzetta con l’imponente chiesa in cui nel 1928 fu collocato il busto della regina Margherita, in memoria del fatto che durante i suoi 36 anni di villeggiatura a Gressoney, soleva recarsi a messa ogni domenica percorrendo a piedi il sentiero oggi denominato “passeggiata della Regina”. Pranzo libero. Partenza per il rientro a Trieste con arrivo previsto in tarda serata. Fine dei servizi.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
A PERSONA

(min 25 pax)

 

 

€ 715,00.- 

 

 

La quota di partecipazione comprende:

• Pullman riservato;

• 4 notti in hotel 3* in stanza doppia con trattamento di mezza pensione (incluso 1⁄2 lt acqua e 1⁄4 lt vino ai pasti);

• Accompagnamento di guida turistica qualificata per 3 giornate intere;

• guida museale per Forte di Bard e ingresso alle 3 mostre permanenti al Forte di Bard;

• Ingresso ai castelli di Fénis e Gressoney, e al ponte-acquedotto romano di Pontdael;

• Ticket cumulativo per l’ingresso al Teatro Romano, Criptoportico Forense, Museo archeologico, chiesa Paleocristiana di San Lorenzo durante il Tour Classico di Aosta;

• Ingresso con visita guidata presso il Museo dell’Alimentazione della Maison Bruil di Introd;

• Ingresso al Museo delle Guide a Courmayeur e all’Eco-museo Walser a Gressoney-La-Trinitè;

• Accompagnatore da Trieste;

• assicurazione medica/bagaglio.

La quota di partecipazione non comprende: bevande, pasti e ingressi non previsti, funivia Skyway (€48 a pax), assicurazione annullamento facoltativa e tutto quanto non espresso ne “la quota di partecipazione comprende”.

 

IMPORTANTE: Per esigenze tecniche, l’ordine delle visite potrebbe subire delle modifiche senza però alterare il contenuto del programma

NOTA BENE All'atto della prenotazione è possibile stipulare una polizza contro l'annullamento del viaggio – non sarà possibile emetterla successivamente alla conferma.Inoltre, vi preghiamo di avvisarci tempestivamente di allergie e/o intolleranze alimentari.

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE : Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

 

 

Data di pubblicazione: 17 novembre 2018

 

 

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com