Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie seleziona "leggi". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

sab 8 / mer 12 GIUGNO 2019 | SVIZZERA Belle Epoque (5 gg / 4 nt)

 

 

LOSANNA | GINEVRA
MONTREUX VEVEY E CHAPLIN’S WORLD
IL TRENO DE LES PLÉIADES
CULLY | LE VIGNE DI LAVAUX
CHȂTEAUX DE CHILLON il battello a vapore sul Lago Lemano
con volo

 

(5 gg / 4 nt)

 

 


Siamo orgogliosi di condurvi a conoscere la Svizzera che ha affascinato la grande nobiltà europea – un nome tra tutti, la 
principessa Sissi – e grandi personalità di ieri e oggi che l’hanno eletta seconda patria e che qui hanno trovato una 
dimensione di vita a loro misura, all’ombra degli eleganti boulevard, tra le dolci colline che digradano verso il Lago Lemano, noto anche come “Lago di Ginevra”. Grazie a questo itinerario inedito, rimarrete coinvolti dalla raffinata grazia del Canton Vaud, dall’elegante Losanna – città olimpica per eccellenza – e dall’internazionale Ginevra, dalle cittadine rivierasche con gli eleganti lungomare, e dai piccoli pittoreschi borghi. Scoprirete come dietro ogni angolo, ogni esperienza che proverete si celano grandi, insospettabili storie umane. E per qualche giorno, vivrete nel cuore della “Swiss Quality” per eccellenza, scoprendo quanto può ammaliare.



1° giorno | SABATO 8 giugno 2019
TRIESTE | VENEZIA | GINEVRA | LOSANNA

Ritrovo dei partecipanti in P.zza Oberdan (Palazzo della Regione) e partenza con bus riservato alla volta dell’aeroporto di Venezia Marco Polo. All’arrivo imbarco sul volo Easyjet in partenza alle ore 16.00 e diretto all’aeroporto internazionale di Ginevra. All’arrivo trasferimento in pullman riservato in hotel a Losanna o dintorni. Cena e pernottamento.



2° giorno | DOMENICA 9 giugno 2019
LOSANNA : CENTRO STORICO | MUSEO OLIMPICO | GITA IN BATTELLO A VAPORE BELLA ÉPOQUE

Prima colazione in hotel. La giornata è dedicata a scoprire l’elegante città di Losanna – che, con Ginevra, si contende il titolo di “Regina del Lago Lemano”. Il nucleo medievale più antico, dove le viuzze si stringono intorno alla grande Cattedrale che svetta alta sulla collina, cede progressivamente spazio all’elegante lungolago, dove si susseguono i prestigiosi hotel in stile liberty, luogo di soggiorno privilegiato dalla ricca borghesia e nobiltà europea di fine Ottocento, sede di importantissimi e delicatissimi summit politici internazionali negli anni più recenti. Una guida locale parlante italiano, vi porterà all’interno della cattedrale “Notre-Dame de Lausanne”, una delle chiese più famose della Svizzera, imponente luogo di culto protestante (riformato nel 1536 dopo essere stato di matrice cattolica) e tappa obbligatoria per gli amanti dell’architettura religiosa che qui giungono per ammirare lo straordinario rosone e la loggia interna; le particolari Escaliers du Marché, caratteristiche scalinate coperte fiancheggiata da edifici cinquecenteschi, conducono poi nel cuore del centro, Place de la Palud, il luogo d’incontro preferito dagli abitanti di Losanna, famoso per la Fontana della Giustizia e l’antico “Orologio meccanico”. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Nella città sede del Comitato Olimpico, non poteva mancare la visita al Museo Olimpico, modernissimo e coinvolgente museo dedicato alla Storia dei giochi olimpici antichi e moderni, affacciato sul lago Lemano. Al termine, una breve passeggiata ci condurrà al punto d’imbarco sull’antico battello a vapore a bordo del quale compiremo un’affascinante escursione sul lago. Non tutti sanno che i collegamenti lungo il lago Lemano sono garantiti da una flotta storica di battelli che con le loro linee affusolate ed eleganti, tipiche della Bella Époque, da oltre 140 anni sono un elemento inconfondibile del paesaggio. In particolare, il battello a vapore è stato completamente restaurato, negli arredi interni e nella sala macchine, completamente alla vista dei passeggeri. Una volta sbarcati, rientro in hotel per la cena e pernottamento.

 

 

3° giorno | LUNEDÌ 10 giugno 2019
VEVEY E CHAPLIN’S WORLD | TRENO LES PLÉIADES | MONTREUX

Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Vevey, l’elegante e discreta cittadina, buen retiro per eminenti personalità che qui hanno scelto di vivere al riparo dai “paparazzi”, accolti con simpatia dalla riservata popolazione locale. Lo sanno bene gli abitanti di Vevey che per anni e anni erano abituati a vedere Charlie Chaplin accompagnato dalla numerosa famiglia, fare compere al mercato o recarsi al cinema Rex (che esiste ancora). Nei dintorni di Vevey, immersa nella verde, si trova ancora oggi la villa, circondata da un secolare parco, che l’attore elesse a sua residenza negli ultimi 25 anni della sua vita. Nel 2016, per volere degli eredi, questa magnifica proprietà è stata trasformata in un museo talmente straordinario che è stato definito “Chaplin’s World”. Attraverso un percorso unico per concezione, rivivrete la storia artistica e umana di questo straordinario attore, comico, autore, regista, compositore. Solo passeggiare sotto i grandi alberi dove lui soleva giocare con i figli o passeggiare per trarre ispirazione, è un’esperienza che vale di per sé. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria di Vevey per imbarcarsi sul treno con destinazione “Les Pléiades”! Il treno a cremagliera, superando i 1000 metri di dislivello che separano Vevey da Les Pléiades, vi condurrà attraverso paesaggi mozzafiato affacciati sul Lago Lemano e sulle montagne circostanti. Al ritorno ci attende una passeggiata nella sofisticata cittadina di Montreux. Questa località turistica è celebre soprattutto per gli appassionati di musica giacché qui da anni vengono organizzati festival di rilievo, come ad esempio il Montreux Jazz Festival che dal luglio 1967 accoglie numerosi artisti da tutto il mondo. Tra le personalità più celebri che hanno legato il proprio nome a Montreux vi sono stati sicuramente i Queen che decidendo di acquistare lo studio di registrazione Montains Studios, impressero il proprio nome nella storia della città. Lo attesta la celebre statua dedicata a Freddy Mercury, leader del gruppo, che guarda le limpide acque dalla sponda del lago. A seguire, rientro in hotel per la cena e pernottamento.

 

4° giorno | MARTEDÌ 11 giugno 2019
GINEVRA

Prima colazione in hotel. La giornata è dedicata a Ginevra, sulla sponda opposta del Lago Lemano, riconoscibile in lontananza dall’inconfondibile Jet d’eau , l’alto spruzzo d’acqua al centro della baia. Ginevra, città cosmopolita, sede delle Nazioni Unite, luogo in cui fu fondata la Croce Rossa, dove ogni via del centro riflette vetrine con i preziosissimi orologi svizzeri, è forse la città che meglio sintetizza l’immagine ideale della Svizzera contemporanea. Non fatevi però ingannare: il centro medievale, arroccato attorno alla Cattedrale di San Pietro, risalente al XII secolo, e scandito da negozi esclusivi, è uno dei luoghi più amati e frequentati. E portate pazienza, se la vista delle antiche pietre, sarà in parte ostacolata da una Ferrari o da uno Jaguar parcheggiata proprio a fianco. Anche questo qui accade. Nel corso della visita guidata in italiano, si avrà modo di raggiungere anche il lungolago, che vide la rapida e drammatica agonia dell’imperatrice Sissi. Non aggiungiamo altro, il resto lo scoprirete voi di persona. Sappiate solo che, quando fu colpita, era proprio in procinto di imbarcarsi su uno dei battelli a vapore per rientrare a Montreux. Pranzo libero. Nel pomeriggio, tra le tante attrazioni che la città offre, abbiamo scelto di portarvi al “Patek-Philippe Museum”, convinti che vi affascinerà almeno quanto ha affascinato noi. Accenniamo solo che si tratta di un preziosissimo Museo che la straordinaria storia della Maison Patek-Philippe che – dal 1839 a oggi – ha prodotto quelli che sono forse considerati i più lussuosi, belli e precisi orologi al mondo, indossati dalle teste coronate di tutto il mondo. Alla fine della visita rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

5° giorno | MERCOLEDÌ 12 giugno 2019
CULLY | VIGNE DI LAVAUX | CASTELLO DI CHILLON | GINEVRA | VENEZIA | TRIESTE

Prima colazione in hotel. Rilascio delle stanze e partenza per una piacevole mattinata da trascorrere immersi nei vigneti di Lavaux, una serie di terrazzi coltivati a cascata sul lago Lemano, talmente caratteristico da essere dichiarato “Patrimonio dell’Umanità”. Dal minuscolo e pittoresco villaggio di Lutry, sul lago, a bordo del “Lavaux Express”, un divertente trenino su gomma, ci inerpicheremo su per panoramiche stradine, tra i vigneti, fino a Grandvaux. Sosta d’obbligo per degustare alcuni tra i migliori vini prodotti su questo versante del lago, caratterizzato da un clima mite e assolato. Tempo libero per il pranzo. Da qui si raggiungerà, il castello di Chillon (Veytaux), risalente all’XI secolo e tra i più celebri castelli dell’interea Svizzera, letteralmente costruito sull’acqua. All’interno di questo maniero, per quasi quattro secoli residenza dei Conti di Savoia, è possibile ammirare le sue stupende pitture murali risalenti al XIV secolo, le volte sotterranee, le sale di rappresentanza e la stanza da letto conservata allo stato originale come al tempo della dominazione bernese. Al termine, trasferimento
all’aeroporto di Ginevra per imbarco sul volo Easyjet, in partenza alle ore 21.20 e diretto a Venezia, con arrivo previsto alle ore 22.35. Dopo lo sbarco, trasferimento in pullman riservato per Trieste.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
A PERSONA

(min 25 pax)

 


€ 1085,00.-

 

Supplemento singola (numero limitato): € 170,00.-

Acconto da versare all’atto della prenotazione: € 250,00 + eventuale assicurazione (Saldo 1 mese prima della partenza)

La quota di partecipazione comprende:  

  • trasferimento in pullman da Trieste all'aeroporto di Venezia e viceversa;
  • volo a/r Easyjet Venezia Marco Polo Ginevra - 15 kg bagaglio stiva incluso;
  • sistemazione hotel 3 stelle con trattamento di mezza pensione;
  • bus a disposizione durante il tour (eccetto il giorno 2);
  • escursioni e visite guidate come da programma;
  • ingressi previsti nell’itinerario;
  • assistenza di un accompagnatore Mittelnet;
  • tasse e percentuali di servizio;
  • assicurazione medico - bagaglio.

 

La quota di partecipazione non comprende: bevande, pasti non specificati, e ingressi non previsti, assicurazione annullamento facoltativa, mance extra, e tutto quanto non espresso ne “la quota di partecipazione comprende”.


 

IMPORTANTE: Per esigenze tecniche, l’ordine delle visite potrebbe subire delle modifiche senza però alterare il contenuto del programma

NOTA BENE All'atto della prenotazione è possibile stipulare una polizza contro l'annullamento del viaggio – non sarà possibile emetterla successivamente alla conferma.Inoltre, vi preghiamo di avvisarci tempestivamente di allergie e/o intolleranze alimentari.

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE : Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

 

 

Data di pubblicazione: 31 ottobre 2017

 

 

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com