Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie seleziona "leggi". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

25 settembre - 3 ottobre 2019 | SPAGNA E PORTOGALLO. Le antiche province romane di Betica e Lusitania con P. Casari, archeologo- CONFERMATO

 

CORDOBA | ÉCIJA | CARMONA | SIVIGLIA  ITÁLICA | MÉRIDA | BAELO CLAUDIA | TARIFA | MALAGA

 

(9 gg / 8 nt)

 

CON PAOLO CASARI, ARCHEOLOGO E STORICO

 

Nel dolce clima di inizio autunno, questo viaggio inedito in terra iberica, a cavallo tra le antiche province romane di Betica e Lusitania, tra Spagna andalusa e Portogallo, ci condurrà passo dopo passo a conoscere le terre contese da Cartaginesi e Romani e la loro storia. Sullo sfondo dell’incomparabile paesaggio andaluso e portoghese o incastonate tra le superbe architetture moresche, ci attendono le suggestive vestigia di antiche città che testimoniano il glorioso passato classico.

 

1° GIORNO | MERCOLEDI 25 settembre 2019
TRIESTE | ROMA | MALAGA | CORDOBA

Ritrovo dei Sigg. partecipanti all’aeroporto internazionale di Trieste per imbarco sul volo Alitalia in partenza alle ore 11.10 con arrivo a Roma alle ore 12.15. Pranzo libero in corso di viaggio. Imbarco sul volo Alitalia in partenza da Roma alle ore 14.20 e diretto a Malaga (arrivo previsto ore 17.00). Una volta sbarcati, ritiro dei bagagli e partenza con pullman riservato alla volta di Cordoba. All’arrivo, sistemazione in hotel nelle stanze riservate, cena e pernottamento.

 

2° GIORNO | GIOVEDI 26 settembre 2019
CORDOBA

Prima colazione in hotel. La giornata è dedicata alla scoperta del Parco Archeologico di Torreparedones e di Cordoba. Il Parco Archeologico de Torreparedones, immerso nella campagna andalusa, a pochi chilometri da Cordoba, sarà raggiunto in pullman riservato e la visita sarà a cura del dott. Paolo Casari. Al termine, rientro a Cordoba dove ci attende una guida autorizzata locale per condurci a piedi a conoscere i luoghi più suggestivi del centro storico, tra cui la straordinaria Mezquita, l’antica moschea. Pranzo libero in corso di giornata. Cena e pernottamento in hotel.

PARCO ARCHEOLOGICO DI TORREPAREDONES (detta anche “Torre delle Vergini”). Annoverato tra i più importanti siti archeologici dell’intera Spagna, questo Parco Archeologico conserva le vestigia di un insediamento dalla lunghissima storia, che visse il suo periodo di massima fioritura in epoca iberica e romana. Il foro, il santuario iberico-romano, la porta orientale sono solo alcuni dei luoghi che meglio testimoniano ricchezza, storia, vita di questa antica città il cui nome non è ancora stato identificato.

CORDOBA. La storia antica di Cordoba è testimoniata ancor oggi dal bellissimo ponte di epoca romana a cavallo del fiume Guadalquivir. Il Medioevo fu, però, il periodo d’oro di questa città, quando era la capitale musulmana di Spagna. L’edificio simbolo dell’epoca moresca è la splendida Mezquita, la più grande moschea di Spagna, edificata già nel 600 d.C., e dichiarata “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO. Ma lo stile arabo si riflette anche nei vicoli, cortili, fontane che adornano le piazze. A fianco delle numerose chiese, il fascino di Cordoba è completato dal quartiere giudaico con la sinagoga.

 

3° GIORNO | VENERDI 27 settembre 2019
CORDOBA | ÉCIJA | CARMONA | SIVIGLIA

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman riservato alla volta di Écija (l’antica Astigi), la “città andalusa dalle 11 torri”, importante centro in epoca romana. Sosta per visita al Museo Archeologico. Si raggiungerà poi l’antica cittadina di Carmona con visita delle vestigia di epoca romana. Nel corso della giornata tutte le visite archeologiche sono a cura del dott. Paolo Casari. Pranzo libero. A seguire si raggiungerà Siviglia per sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

ÉCIJA. In epoca romana questo centro deve la sua fortuna alla posizione strategica tra la Via Augusta e il fiume Genil, affluente del Guadalquivir. Oggi il centro storico è famoso per la caratteristica architettura barocca e le splendide chiese (le 11 torri sono di fatto campanili), tra cui l’imponente Chiesa di Santa Cruz.

CARMONA Suggestiva cittadina fortificata, fu colonia cartaginese e poi, in epoca romana, importante centro della Provincia Betica. Tra i ritrovamenti più importanti si annovera la necropoli romana che comprende migliaia di tombe scavate nel tufo, molte delle quali decorate. Oggi, l’architettura del centro storico di Carmona è un compendio di stile moresco e barocco, con suggestivi alcazar e bellissime chiese.

 

4° GIORNO | SABATO 28 settembre 2019
SIVIGLIA
Prima colazione in hotel. La mattinata è dedicata alla visita con guida locale autorizzata dei luoghi più significativi di Siviglia, tra cui l’Alcazar, simbolo per eccellenza della città, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Pranzo libero. Il pomeriggio è a disposizione per approfondire a proprio piacere la conoscenza della città. Cena e pernottamento in hotel.

SIVIGLIA Capitale della regione dell’Andalusia, questa città è famosa per il flamenco. Tra i monumenti principali vanno annoverati lo straordinario complesso moresco dell’Alcazar, la Plaza de Toros (arena per la corrida) risalente al XVIII secolo. La cattedrale gotica (al cui interno si trova la tomba di Cristoforo Colombo) è affiancata dalla famosa torre della Giralda, un tempo minareto, trasformato poi in campanile.

 

5° GIORNO | DOMENICA 29 settembre 2019
SIVIGLIA | ITÁLICA | MÉRIDA

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman riservato alla volta del Parco Archeologico dell’antica città romana Itálica per visita a cura del dott. Paolo Casari. Pranzo libero in corso di visita. Al termine si proseguirà alla volta di Mérida per sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

ITÁLICA fu fondata da Publio  Cornelio Scipione Africano, che vi fece insediare i soldati romani rimasti feriti nella battaglia di Ilipa, nel corso della Seconda guerra punica. La sua posizione strategica nel cuore della regione Bética ne decretò la fortuna nei secoli a venire. Qui nacquero i due imperatori Traiano e Adriano e quest’ultimo la volle chiamare Colonia Aelia Augusta. Devastata dalle invasioni barbariche, intorno all’anno 1000 fu abbandonata e le sue rovine divennero un’ottima fonte di materiale da costruzione per la vicina Siviglia. Malgrado ciò, i suoi resti archeologici – tra cui dimore, vie, terme, il grande anfiteatro – testimoniano ancora lo splendore passato.

 

6° GIORNO | LUNEDI 30 settembre 2019
MÉRIDA

Prima colazione in hotel. L’intera giornata è dedicata alla visita dell’antica Mérida a cura del dott. Paolo Casari. Al termine cena e pernottamento in hotel.  

MÉRIDA. Capitale della comunità autonoma dell’Estremadura, per la ricchezza di monumenti risalenti all’epoca romana è anche detta la “Roma Spagnola”. Nasce come colonia fondata dai soldati veterani di Augusto con il nome di Augusta Emerita, e fu edificata per la gran parte dall’amico e genero dell’imperatore, Marco Vipsanio Agrippa. Grazie alla sua posizione strategica lungo la via de la Plata (Via dell’Argento), crebbe in importanza e splendore fino a divenire capitale della provincia di Lusitania. Fu poi sotto il dominio dei Visigoti, degli Arabi e, infine, sotto i re cattolici sotto i quali recuperò l’antico splendore. Mérida è stata dichiarata “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO.

 

7° GIORNO | MARTEDI 1° ottobre 2019
MÉRIDA | ÉVORA (Portogallo) | MÉRIDA

Prima colazione in hotel. A seguire in pullman riservato si raggiungerà l’antica città di Évora, in Portogallo (160 km di tragitto circa), seconda solo a Lisbona per ricchezza di edifici e monumenti di rilevante interesse storico e artistico. Seguirà visita guidata delle testimonianze di epoca romana a cura del dott. Paolo Casari. In particolare, si vedrà il celebre Aqueduto da Água de Prata: costruito dai Romani, nel corso del XVI secolo fu portato a nuovo splendore, garantendo l’approvvigionamento idrico alla città e alle sue belle fontane. Pranzo libero. Nel pomeriggio rientro a Mérida, in Spagna, per cena e pernottamento in hotel.

ÉVORA Antica cittadina, dichiarata dall’UNESCO “Patrimonio dell’Umanità” fin dal 1986, Évora si trova in Portogallo. Caratteristica è la grande cattedrale che giganteggia sul labirinto di viuzze medievali dalla caratteristica atmosfera portoghese. L’abitato, frequentato fin dalla preistoria, in epoca romana divenne un importante centro di snodo viario tra le province Betica e Lusitania. Plinio riferisce che si chiamava Ebora Ceralis per l’abbondanza dei raccolti di cereali. Ancora oggi nel centro storico svettano le colonne superstiti del cosiddetto “Tempio di Diana”.

 

8° GIORNO | MERCOLEDI 2 ottobre 2019
MÉRIDA | BAELO CLAUDIA | TARIFA

Prima colazione in hotel e rilascio delle stanze. A seguire partenza alla volta della provincia di Cadice, per la visita a cura del dott. Paolo Casari del parco archeologico di Belo Claudia, Pranzo libero. Al termine un breve tragitto condurrà alla città di Tarifa. Sistemazione in hotel per cena e pernottamento.

BAELO CLAUDIA Affacciato sul mare, si tratta di uno dei più importanti parchi archeologici di Spagna. I resti del tempio, del foro e della basilica, delle dimore private e finanche di una struttura per la salatura del pesce, testimoniano quanto fosse florida questa cittadina romana situata in posizione strategica per i collegamenti all’epoca con i centri dell’Africa Settentrionale.

 

 

9° GIORNO | GIOVEDI 3 ottobre 2019
TARIFA | MALAGA | ROMA | TRIESTE 

Prima colazione in hotel e rilascio delle stanze. A seguire partenza in pullman riservato alla volta di Malaga. All’arrivo, tempo per una passeggiata in centro con l’accompagnatore e pranzo libero. A seguire trasferimento all’aeroporto di Malaga per imbarco sul volo Alitalia in partenza alle ore 17.50 e diretto a Roma (arrivo previsto alle ore 20.20). Alle ore 21.25 imbarco sul volo diretto a Trieste con arrivo previsto alle ore 22.45. Fine dei servizi.

 

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min 20 pax):   € 1.750,00.-

 

Supplemento singola (numero limitato): € 300,00.-

 

Acconto alla prenotazione € 400,00 + eventuale assicurazione (Saldo 1 mese prima della partenza).

 

Possibilità di transfer da casa all’aeroporto con minivan condiviso: € 15,00.- a tratta

 

N.B. Tutti gli ingressi sono da pagare in loco.

 

 

 

 

La quota di partecipazione comprende:

    • volo in classe economy a/r Trieste – Roma – Malaga (incluso 1 bagaglio da stiva da 23 kg);
    • noleggio autopullman granturismo per le escursioni e gli spostamenti in città;
    • 8 notti in hotel 4* con trattamento di pernottamento, prima colazione e cena;
    • visite archeologiche con il dott. Paolo Casari come da programma;
    • 2 visite di ½ giornata con guida locale autorizzata parlante italiano;
    • assistenza di un accompagnatore Mittelnet;
    • assicurazione spese mediche infortuni.

 

La quota di partecipazione non comprende:

  • ingressi ai monumenti non inclusi nel programma (da pagare in loco); pasti e bevande; assicurazione contro annullamento viaggio (facoltativa, da richiedere all'atto della prenotazione); extra e quanto non specificato ne “la quota di partecipazione comprende“.



DOCUMENTI: Carta d’identità valida per l’espatrio. Minori/cittadini stranieri: verificare presso la questura.

 

IMPORTANTE: Per esigenze tecniche, l’ordine delle visite potrebbe subire delle modifiche senza però alterare il contenuto del programma.

 

NOTA BENE: All'atto della prenotazione è possibile stipulare una polizza contro l'annullamento del viaggio – non sarà possibile emetterla successivamente alla conferma. Inoltre, vi preghiamo di avvisarci tempestivamente di allergie e/o intolleranze alimentari.

 

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE: Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

 

Data di pubblicazione: 4 gennaio 2019

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Agenzia Viaggi Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

 

31 ottobre - 3 novembre 2019 | OSTIA ANTICA E ROMA con Paolo Casari, archeologo e storico - CONFERMATO

 

CON PAOLO CASARI, ARCHEOLOGO E STORICO 


La potenza politica, economica e culturale di Roma, letta attraverso alcuni dei luoghi più significativi: il Foro Romano e il Palatino, i Mercati di Traiano e il Museo dei Fori imperiali, i Musei Capitolini. A breve distanza le imponenti strutture portuali di Ostia Antica, il nodo vitale di collegamento tra Roma e il mondo.

Roma si raggiungerà in treno e gli spostamenti nella capitale e fino a Ostia si effettueranno con i mezzi di trasporto pubblici.

 

1° GIORNO | GIOVEDÌ 31 ottobre 2019
TRIESTE | ROMA

Incontro dei partecipanti in partenza da Trieste con il capogruppo nell’atrio della stazione ferroviaria di Trieste Centrale di prima mattina per imbarco sul treno diretto a Roma (biglietto non incluso) con arrivo previsto intorno alle ore 12.00* e a seguire sistemazione in hotel. Per i partecipanti in partenza da altre località, incontro con il gruppo direttamente a Roma presso l’hotel (distante circa 300 mt dall’hotel).

Nel pomeriggio inizio delle visite alla scoperta delle aree archeologiche più importanti della città, accompagnati dal dott. Paolo Casari. Pranzo e cena liberi (per chi lo desidera, l’accompagnatore proporrà di andare a cena assieme). Pernottamento.

 

2° GIORNO | VENERDÌ 1° novembre 2019 
ROMA

Prima colazione in hotel. La giornata è dedicata alla continuazione delle visite accompagnati dal dott. Paolo Casari. Pranzo e cena liberi. Pernottamento in hotel.

Durante il soggiorno a Roma si visiteranno i seguenti siti:

Foro Romano / Palatino / Museo dei Fori Imperiali e i Mercati di Traiano / Musei Capitolini

 

3° GIORNO | SABATO 2 novembre 2019
OSTIA ANTICA

Prima colazione in hotel. Partenza in metropolitana e treno alla volta di Ostia Antica. Visita dell'area archeologica con il dott. Paolo Casari. All'interno dell'area archeologica è visitabile anche l'annesso Museo Archeologico Ostiense in cui sono raccolti numerosi reperti provenienti dall'intera area.

Rientro in serata. Pranzo e cena liberi. Pernottamento.

 

4° GIORNO | DOMENICA 3 novembre 2019
ROMA | TRIESTE

Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere e partenza per le ultime visite del centro storico. Nel primo pomeriggio ritrovo in hotel per il trasferimento a piedi in stazione in tempo utile per la partenza nel pomeriggio del treno* (biglietto non incluso) diretto a Trieste (o ad altre località di provenienza dei Sigg.ri partecipanti). Arrivo a Trieste previsto in serata.

 

*Gli orari dei treni saranno comunicati non appena pubblicati da Trenitalia.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min. 15 pax): € 385,00.-

 

Supplemento singola (numero limitato): € 90,00.-

INGRESSI A MUSEI E SITI DI INTERESSE DA PAGARE DIRETTAMENTE IN LOCO

 

La quota di partecipazione comprende:

  • 3 notti in hotel 3* con trattamento di pernottamento e prima colazione;
  • tessera per i mezzi pubblici valido per 72h;
  • visite guidate con l'archeologo dott. Paolo Casari come da programma;
  • assistenza accompagnatore da Trieste;
  • assicurazione spese mediche – bagaglio.

 

La quota di partecipazione non comprende: viaggio in treno a/r Trieste-Roma, pasti; bevande; ingressi a musei e siti di interesse, assicurazione annullamento (da richiedere all’atto della prenotazione) ed extra non previsti e tutto quanto non specificato ne “La quota di partecipazione comprende”.

 

IMPORTANTE: Per esigenze tecniche, l’ordine delle visite potrebbe subire delle modifiche senza però alterare il contenuto del programma

NOTA BENE All'atto della prenotazione è possibile stipulare una polizza contro l'annullamento del viaggio – non sarà possibile emetterla successivamente alla conferma. Inoltre, vi preghiamo di avvisarci tempestivamente di allergie e/o intolleranze alimentari.

 

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE : Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

Data di pubblicazione: 23 gennaio 2019

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Agenzia Viaggi Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

4 - 9 settembre 2019 | LA MAGIA DELLE FIANDRE. Flemish Master 2018 -2020 con Luca Bellocchi, storico d'arte - ESAURITO

In primo piano: 

  • BRUXELLES 
  • ANVERSA
  • BRUGES
  • GAND

con Luca Bellocchii, storico dell'arte

 

In occasione della grande rassegna “Maestri Fiamminghi 2018/2020”, proponiamo un tour d’arte da Anversa a Gand sino a Bruges, tutti i luoghi della grande borghesia mercantile delle Fiandre visti attraverso i pennelli dei grandi protagonisti della pittura fiamminga. Ma il viaggio non si ferma qui: le collezioni del Musée Royal di Bruxelles e Casa Horta riserveranno ancora tante sorprese nel mondo dell’arte dell’Otto e Novecento.

 

1° GIORNO | MERCOLEDÌ 4 settembre 2019
TRIESTE | VENEZIA | BRUXELLES | GAND: escursione in battello
In mattinata, ritrovo dei partecipanti a Trieste, in Piazza Oberdan (Palazzo della Regione) per partenza in pullman riservato alla volta dell'aeroporto di Venezia e imbarco sull’aereo diretto all’aeroporto di Bruxelles. All’arrivo, trasferimento in pullman riservato nella magnifica città di Gand. Sistemazione in hotel e a seguire, giro in barca sui canali di Gand per ammirare da una prospettiva insolita la bellissima architettura di questa città. Un altro modo per apprezzare quanto offre questa splendida città è assaggiare i “cuberdon”, squisite caramelle a forma di naso, ripiene di sciroppo ai lamponi. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.



2° GIORNO | GIOVEDÌ 5 settembre 2019
GAND | CATTEDRALE S. BAVONE | MUSEO BELLE ARTI
Prima colazione in hotel. La giornata è dedicata a conoscere il cuore storico di Gand, costruita su una serie di isolette fluviali. In passato città facoltosa – seconda solo a Parigi - grazie al commercio della lana e talmente ricca di opere d’arte da essere stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Si visiterà la Cattedrale di San Bavone, uno dei migliori esempi di architettura gotica, con spiegazione all’esterno a cura del dott. Bellocchi.* 
All'interno di solito è custodito uno dei più importanti capolavori dell'arte fiamminga: il Polittico dell'Agnello Mistico dei fratelli Van Eyck. (per interventi conservativi, attualmente l’opera è presso il Museo delle Belle Arti). Pranzo libero. Nel pomeriggio con il dott. Luca Bellocchi, si raggiungerà con mezzi pubblici e si visiterà il Museo delle Belle Arti che contiene un’importante collezione di opere fiamminghe (ingresso incluso). Qui avrete la rara opportunità di ammirare i restauratori all’opera su parte del polittico dell’Agnello Mistico grazie a una soluzione concepita appositamente per consentire al pubblico di godere dell’opera e al tempo stesso cogliere le delicatissime operazioni necessarie alla conservazione e ripristino del dipinto. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

3° GIORNO | VENERDÌ 6 settembre 2019
BRUGES | OSPEDALE S. GIOVANNI | CATTEDRALE DI NS. SIGNORA | MUSEO GROENINGEN | BRUXELLES
Dopo la prima colazione, rilascio delle stanze e partenza in pullman riservato alla volta di Bruges (tragitto 50 km circa). L’intera giornata è dedicata alla cosiddetta “Venezia del Nord”. Accompagnati dalle spiegazioni del dott. Luca Bellocchi, visita della Chiesa di Nostra Signora al cui interno, tra le varie opere d'arte, si conserva la statua della Madonna col Bambino di Michelangelo, e dell’Ospedale di S. Giovanni a breve distanza: trasformato oggi in sede museale, si tratta di uno dei più antichi ospedali d’Europa, risalente al XII secolo. Pranzo libero e tempo a disposizione per respirare a proprio ritmo l’atmosfera magica di questa cittadina. Nel pomeriggio visita al Museo Groeninge con le spiegazioni del dott. Bellocchi (ingresso incluso). Nel tardo pomeriggio trasferimento a Bruxelles (tragitto circa 100 km). Sistemazione in hotel. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

MUSEO GROENINGEN E’ il Museo delle Belle Arti di Bruges e custodisce una tra le collezioni d’arte più importanti dell’intero Belgio. Si concentra soprattutto su artisti che lavorarono a Bruges, da Jan van Eyck a Marcel Broodthaers.



4° GIORNO | SABATO 7 settembre 2019

BRUXELLES | ANVERSA | BRUXELLES
Dopo la prima colazione, partenza in pullman riservato per Anversa (tragitto 50 km circa). La giornata sarà dedicata al cuore pulsante della città, culla d'arte sofisticata dell’intera regione delle Fiandre. La visita toccherà anche la cattedrale di Nostra Signora, la più grande del paese, il cui interno sarà spiegato da una guida locale parlante italiano. Durante l'escursione, tempo per pranzo libero nei numerosi ristoranti della città. Chi lo desidera può approfittare del trenino turistico per fare un giro della città, salendo e scendendo dove preferisce. Oppure non perdere l’occasione di entrare nel MAS, il più grande museo della città, ospitato in un edificio spettacolare che vale di per sé la visita. Potrete salire fino alla terrazza panoramica e da lì godere di una straordinaria vista su tutta la città, l’antico porto e il nastro argentato del fiume Schelda. Nel tardo pomeriggio rientro a Bruxelles. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.



5° GIORNO | DOMENICA 8 settembre 2019

BRUXELLES | OLD MASTERS MUSEUM | MUSEO HORTA
Prima colazione in hotel. In mattinata visita con il dott. Luca Bellocchi dell’ Old Masters Museum dedicato all'arte fiamminga tra il secolo XV e XVIII (ingresso incluso). Pranzo libero: un’occasione a Bruxelles per gustare le celebri “pommes frites”, le patatine fritte! Servite con cozze ("moules et frites”) costituiscono il piatto nazionale belga. Per gli appassionati, non lasciatevi sfuggire a Bruxelles una capatina nei golosissimi e raffinatissimi negozi di cioccolata. Nel pomeriggio, si proseguirà con la visita di Museo Horta (ingresso incluso). Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

OLD MASTERS MUSEUM Fondato da Napoleone Bonaparte, questo museo è dedicato ai capolavori dei maestri fiamminghi, tra cui Rogier van der Weyden, Petrus Christus, Dirk Bouts, Hans Memling, Hieronymus Bosch, Lucas Cranach e Gerard David. L’arte del XVI secolo è magnificamente rappresentata da opere di Peter Paul Rubens, Anthony Van Dyck, oltre che da maestri francesi e italiani.

MUSEO HORTA L'antica casa e studio del prestigioso architetto Victor Horta, padre dell’Art Nouveau belga, è oggi un museo dedicato a questo stile che ha rivoluzionato nel corso del 900 il gusto artistico di tutta Europa e non solo.



6° GIORNO | LUNEDÌ 9 settembre 2019
BRUXELLES |BRUXELLES -ZAVENTEM| VENEZIA | TRIESTE

Prima colazione in hotel e rilascio delle stanze. La mattinata è dedicata al giro panoramico della capitale europea e a una passeggiata nel centro storico con guida locale (parlante italiano). La città è famosa per la sua architettura, dal gioiello della Grand Place, considerata una delle piazze più belle al mondo (e dichiarata fin dal 1998 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO), alle facciate dei celebri edifici in Art Nouveau. Pranzo libero. Trasferimento in pullman riservato all'aeroporto di Bruxelles per imbarco sul volo in partenza per Venezia. Una volta arrivati, trasferimento in pullman riservato a Trieste con arrivo previsto in serata. Fine dei servizi.

* Nel rispetto della normativa belga, in alcuni casi il dott. Luca Bellocchi sarà autorizzato a spiegare le opere solo all’esterno, mentre la visita all’interno sarà a cura delle guide locali.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE (min. 20 / max 25 pax): € 1.340,00.-
Supplemento singola (numero limitato): € 150,00 .-

Acconto alla prenotazione € 300,00. Saldo 1 mese prima della partenza.

La quota di partecipazione comprende:
• trasferimento in pullman riservato A/R Trieste – Aeroporto di Venezia;
• volo a/r Venezia – Bruxelles (incluso un bagaglio da 20 kg da stiva);
• trasferimenti con pullman riservato e mezzi pubblici;
• 3 pernottamenti con prima colazione in hotel 4* a Bruxelles;
• 2 pernottamenti con prima colazione in hotel Novotel a Gand;
• 5 cene in ristorante (bevande escluse);
• ingressi come da programma;
• auricolari;
• escursione in barca lungo i canali di Gand;
• visita guidata con il dott. Luca Bellocchi, storico dell’arte, come da programma;
• visita di 1⁄2 giornata a Bruxelles con guida locale parlante italiano; visita guidata alla Cattedrale di Anversa;
• tassa di soggiorno;
• accompagnatore Mittelnet;
• assicurazione spese mediche e infortuni Globy.

La quota di partecipazione non comprende: pasti non menzionati, ingressi non previsti, bevande, assicurazione annullamento facoltativa (da stipulare all’atto della prenotazione), mance e tutto quanto non espresso ne “la quota di partecipazione comprende”.


IMPORTANTE: Per esigenze tecniche, l’ordine delle visite potrebbe subire delle modifiche senza però alterare il contenuto del programma; è 
necessario portare con sé un documento valido per l’espatrio.
NOTA BENE: All'atto della prenotazione è possibile stipulare una polizza contro l'annullamento del viaggio – non sarà possibile emetterla successivamente alla conferma. Inoltre, vi preghiamo di avvisarci tempestivamente di allergie e/o intolleranze alimentari.

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE: Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

 

 

Data di pubblicazione: 1 febbraio 2019

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Agenzia Viaggi Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

15 - 19 settembre 2019 | ETRURIA SETTENTRIONALE (Toscana) con Paolo Casari, archeologo e storico - CONFERMATO

 

In primo piano: 

  • CORTONA E LE TOMBE ETRUSCHE DEL SODO E DI CAMUCIA
  • MUSEO NAZIONALE ETRUSCO DI CHIUSI
  • PARCO ARCHEOLOGICO DI BARATTI E POPULONIA
  • AREA ARCHEOLOGICA DI ROSELLE
  • VETULONIA E VOLTERRA

 

con Paolo Casari, archeologo e storico

 

Un viaggio tra mare ed entroterra: da Cortona ad Arezzo, da Populonia a Vetulonia, per conoscere una delle terre dove la civiltà etrusca raggiunse l’apice dello splendore. Lo testimoniano i grandi parchi archeologici, le ricchissime necropoli, i tanti musei che custodiscono numerose, preziose testimonianze, nonché le mura e le porte che da oltre due millenni proteggono il cuore di antichi centri, tra i più belli della Toscana.

 

1° GIORNO | DOMENICA  15 settembre 2019
TRIESTE | CORTONA
  
Partenza in pullman riservato alle 7.00 da Trieste, Piazza Oberdan (Palazzo della Regione), alla volta della Toscana. Soste lungo il percorso. La prima tappa del viaggio è Cortona, importante centro etrusco e romano. Visita al parco archeologico con le tombe etrusche del Sodo e di Camucia. Pranzo libero. A seguire visita dell’Accademia Etrusca e della città di Cortona (MAEC). Al termine trasferimento in hotel per cena e pernottamento. 

 

2° GIORNO | LUNEDÌ 16 settembre 2019
CHIUSI | AREZZO
  
Prima colazione in hotel. A seguire trasferimento in pullman riservato a Chiusi, in Valdichiana, un tempo tra le più importanti città etrusche. Visita con il dr. Paolo Casari del Museo Nazionale Etrusco di Chiusi, che conserva eccezionali ritrovamenti rinvenuti nel territorio, e della Tomba del Leone e della Tomba della Pellegrina che conserva un cospicuo numero di urne e sarcofagi. Pranzo libero. Nel pomeriggio si raggiungerà Arezzo dove vi sarà tempo a disposizione per passeggiare nel centro storico. Al termine rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

3° GIORNO | MARTEDÌ 17 settembre 2019
POPULONIA
Prima colazione in hotel. A seguire trasferimento in pullman riservato a Populonia, frazione del comune di Piombino. Accompagnati dalle spiegazioni del dr. Paolo Casari, la giornata è dedicata alla visita del Parco Archeologico di Baratti e Populonia: articolato in diverse aree, urbane e funebri, questo eccezionale parco permette di cogliere gli aspetti più significativi dell’antica Populonia, in epoca etrusca importante centro metallurgico legato all’estrazione e lavorazione del ferro. Pranzo libero in corso di visita. Cena e pernottamento in hotel.

 

4° GIORNO | MERCOLEDÌ 18 settembre 2019
ROSELLE | VETULONIA

Prima colazione in hotel. A seguire in pullman riservato si raggiungerà l’area archeologica di Roselle, nei pressi di Grosseto, nel cuore della Maremma toscana. Il parco archeologico conserva importanti resti che testimoniano la vita e l’organizzazione di questa ricca città etrusca, fiorente anche in epoca romana. Pranzo libero. Nel pomeriggio si raggiungerà la vicina Vetulonia, tra le più importanti città etrusche. Diverse sono le aree archeologiche che contribuiscono a restituire l’immagine dell’antica città: gli scavi archeologici urbani, i monumenti funebri tra cui la Tomba del Belvedere, la Tomba della Pietrera, la Tomba del Diavolino 2. Al termine delle visite a cura del dr. Paolo Casari, rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

5° GIORNO | GIOVEDÌ 19 settembre 2019
VOLTERRA | TRIESTE

Prima colazione in hotel e rilascio delle stanze. Con il pullman riservato si raggiungerà Volterra, di cui si vedranno le testimonianze di epoca etrusca e romana e si visiterà l’importante Museo Etrusco “Guarnacci”. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Trieste con arrivo previsto in serata.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min. 25 pax):  € 649,00.-

Supplemento singola (numero limitato): € 175,00.-

 

INGRESSI A SITI E MONUMENTI DI INTERESSE DA PAGARE IN LOCO

 

 

La quota di partecipazione comprende:

  • Pullman riservato da Trieste;
  • 4 pernottamenti in hotel con trattamento di mezza pensione;
  • visite a cura del dott. Paolo Casari, archeologo e storico;
  • auricolari;
  • accompagnatore Mittelnet;
  • polizza spese mediche – infortuni Globy.

 

La quota di partecipazione non comprende: ingressi, bevande e pasti non inclusi; extra e tutto quanto non specificato ne “La quota di partecipazione comprende”.

 

Importante: Il tour potrebbe subire delle modifiche pur mantenendo inalterati i contenuti.

 

 

 

Data di pubblicazione: 7 febbraio 2019

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Agenzia Viaggi Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

15 - 17 novembre 2019 | BERGAMO E L'ARTE SENZA TEMPO con Luca Bellocchi, storico d'arte

 

In primo piano: 

  • ACCADEMIA CARRARA
  • CAPPELLA COLLEONI
  • BASILICA S. MARIA MAGGIORE 
  • CHIESA DI SAN BARTOLOMEO
  • CAPPELLA SUARDI A TRESCORE BALNEARIO
  • PONTERANICA

con Luca Bellocchii, storico dell'arte

 

 

Tre giorni per scoprire gli straordinari tesori d’arte di Bergamo e del suo territorio: capolavori di Mantegna, Bellini, Tiziano, Pisanello, Canova, Lotto ci attendono nelle chiese di Bergamo, nella magnifica Cappella Colleoni e nella Basilica di S. Maria Maggiore.

Si raggiungeranno anche piccoli paesi che custodiscono da secoli insospettabili capolavori della grande tradizione artistica italiana.

 

1° GIORNO | venerdì 15 novembre 2019
TRIESTE | BERGAMO: Chiesa di S. Bernardino, Chiesa di S. Bartolomeo, Chiesa S. Spirito

Partenza in pullman riservato alle ore 7.00 da Trieste (piazza Oberdan, Pal. Della Regione) alla volta di Bergamo. Soste e pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio prima passeggiata nella Città Bassa per iniziare la scoperta delle opere di Lorenzo Lotto racchiuse nella città lombarda.

Visita alla chiesa di San Bernardino, probabilmente eretta dopo le due visite del santo in città (1419 – 1422). La chiesa è principalmente conosciuta per la pala d'altare Madonna in Trono con il Bambino, Angeli e Santi di Lorenzo Lotto (1521). La seconda tappa prevede la visita della chiesa di San Bartolomeo. Il maggiore interesse della chiesa risiede nella magnifica Madonna col Bambino e Santi di Lotto, detta "Pala Martinengo" (1516). L'ultima tappa dell'itinerario sarà la chiesa di Santo Spirito. La struttura originaria dell'edificio faceva parte di un complesso monastico trecentesco, ma fu trasformata profondamente a partire dal 1500 nell'intento di un gruppo di ricchi mercanti di affermare il proprio status sociale. L'opera di maggior pregio presente nella chiesa è sicuramente la Pala del Lotto (Madonna con il Bambino, Santa Caterina d'Alessandria, Sant'Agostino, San Sebastiano e Sant'Antonio Abate) del 1521. Al termine delle visite sistemazione in hotel. Cena in ristorante vicino all'albergo. Pernottamento.

 


2° GIORNO | sabato 16 novembre 2019
TRESCORE BALNEARIO: Cappella Suardi | PONTERANICA:  Chiesa di SS. Alessandro e Vincenzo | BERGAMO: Cappella Colleoni

Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Trescore Balneario per la visita alla Cappella Suardi. L'oratorio, dedicato a santa Barbara e santa Brigida, fu affrescato completamente nel 1524 da Lorenzo Lotto per volere del conte Giovan Battista Suardi. Gli affreschi raccontano, con colori chiari e un registro narrativo realistico, la storia di S. Barbara e S. Brigida d'Irlanda, nonché le vite di Santa Caterina martire d'Alessandria e della Maddalena che viene redenta. Al termine della visita, si proseguirà verso il comune di Ponteranica. Visita alla chiesa dei Santi Alessandro e Vincenzo, la quale rappresenta un interessante esempio di restauro stilistico dove l'originalità della struttura del XV secolo viene reinterpretata in chiave goticheggiante. Nel presbiterio, la chiesa conserva un polittico in sei scomparti dipinto da Lorenzo Lotto attorno al 1525 e dedicato alla Resurrezione di Cristo. Rientro in hotel a Bergamo e tempo libero per il pranzo.

Nel pomeriggio salita alla Città Alta e visita della Cappella Colleoni, opera rinascimentale di Giovanni Antonio Amadeo. Senza dubbio l'ufficio più maestoso di Bergamo, la cappella fu voluta dal bergamasco Bartolomeo Colleoni come proprio mausoleo, e fu costruita tra il 1470 e il 1476. La sua facciata decorata da marmi rossi e bianchi è un capolavoro del Rinascimento italiano, i suoi interni un concentrato incredibile di opere d'arte, dalla statua equestre di Colleoni ai sarcofagi interamente intarsiati nel marmo, dalla delicata tomba della figlia Medea ai legni scolpiti dei banchi, agli affreschi di Giambattista Tiepolo con la “Decollazione di San Giovanni Battista”. Rientro in hotel. Cena in ristorante vicino all'hotel. Pernottamento

 

3° GIORNO | domenica 17 novembre 2019
BERGAMO: Accademia Carrara | TRIESTE
Prima colazione in hotel e check-out. La mattinata è dedicata alla visita all'Accademia Carrara, fondata nel 1796 per iniziativa del conte Giacomo Carrara. Il repertorio della pinacoteca, tra le maggiori d'Italia, spazia tra tutte le principali scuole pittoriche italiane e straniere, con folta rappresentanza di nomi illustri compresi tra il '400 e il '700. Spiccano in particolare il profilo elegante di Leonello d'Este dipinto da Pisanello e il Ritratto di Giuliano de' Medici di Botticelli, la commovente Madonna con il Bambino di Mantegna e quella ricca di umanità di Bellini. Ed ancora Lorenzo Lotto, Raffaello, Tiziano, Canaletto. Al termine della visita tempo libero per le ultime visite e il pranzo libero. Nel pomeriggio rientro in bus alla volta di Trieste con arrivo previsto in serata.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE (min. 25 pax): € 398,00.-

Supplemento singola (numero limitato): € 81,00 .-

 

Offerte chiese: € 2,00 .-


La quota di partecipazione comprende:

  • viaggio in pullman riservato da Trieste;
  • 2 notti in hotel a Bergamo con trattamento di pernottamento e prima colazione;
  • 2 cene in ristorante (bevande escluse);
  • visite a cura del dott. Luca Bellocchi;
  • ingressi: Accademia Carrara, Cappella Colleoni, Cappella Suardi, chiesa di SS. Alessandro e Vincenzo, chiesa di San Bernardino, chiesa di San Bartolomeo, chiesa di Santo Spirito;
  • accompagnatore Mittelnet da Trieste;
  • assicurazione spese mediche – bagaglio.

 

La quota di partecipazione non comprende: pasti non menzionati, ingressi non previsti, bevande, assicurazione annullamento facoltativa (da stipulare all’atto della prenotazione), mance e tutto quanto non espresso ne “la quota di partecipazione comprende”.

 


IMPORTANTE: Per esigenze tecniche, l’ordine delle visite potrebbe subire delle modifiche senza però alterare il contenuto del programma; è 
necessario portare con sé un documento valido per l’espatrio.
NOTA BENE: All'atto della prenotazione è possibile stipulare una polizza contro l'annullamento del viaggio – non sarà possibile emetterla successivamente alla conferma. Inoltre, vi preghiamo di avvisarci tempestivamente di allergie e/o intolleranze alimentari.

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE: Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

 

 

Data di pubblicazione: 7 agosto 2019

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Agenzia Viaggi Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

Viaggi Mittelnet

Viaggi ideati da noi, con accompagnatore Mittelnet e a prezzo finito
(comprese tasse di soggiorno, aeroportuali, visti)

 

 

Viaggi selezionati con accompagnatore