Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie seleziona "leggi". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

17 - 30 AGOSTO 2022 | CALIFORNIA E IL MAGICO OVEST

Un affascinante itinerario che si snoda dalla capitale del cinema, Los Angeles, alla scintillante Las Vegas e termina nell'elegante San Francisco, percorrendo alcuni tra i più famosi parchi nazionali, caratterizzati da scenari naturali d'incomparabile bellezza

.

Giorno 1: 17 AGOSTO STATI UNITI - LOS ANGELES
Partenza dall’aeroporto di Venezia, volo con scalo. Arrivo all'aeroporto di Los Angeles nel pomeriggio. Disbrigo delle formalità doganali e incontro con la guida parlante italiano. Trasferimento in hotel, sistemazione e pernottamento.

Giorno 2: 18 AGOSTO LOS ANGELES
Prima colazione e partenza per un tour della città. Visiteremo i must di questa metropoli: Hollywood, Beverly Hills e Rodeo Drive. Pomeriggio libero per eventuali escursioni facoltative, ad esempio la visita agli Universal Studios o una passeggiata sul lungomare di Venice Beach. Pernottamento in hotel.

 

Giorno 3: 19 AGOSTO LOS ANGELES – JOSHUA TREE - LAKE HAVASU CITY - KINGMAN (563 km)
Prima colazione e partenza alla volta del desertico Joshua Tree National Park, situato nel punto di incontro tra il Colorado Desert con il deserto del Mojave. Il parco prende il nome dall'albero Joshua, caratterizzato da una forma particolare e unica. Si prosegue successivamente verso LakeHavasu City, dove si trova il famoso London Bridge. Si arriva in serata a Kingman, lungo la famosa Historic Route 66. Sistemazione e pernottamento in hotel.

Giorno 4: 20 AGOSTO KINGMAN - SELIGMAN - GRAND CANYON (281 km)
Prima colazione e partenza verso Ovest lungo la Interstate 40, che ha sostituito la Route 66. Sosta a Seligman, una caratteristica cittadina sulla storica "strada madre". Si prosegue in direzione di una delle sette meraviglie naturali del mondo: il Grand Canyon. Sistemazione e pernottamento in hotel. 

Giorno 5: 21 AGOSTO GRAND CANYON - MONUMENT VALLEY - HORSESHOE BEND - PAGE (531 KM)
Dopo la prima colazione, proseguimento del viaggio verso la Monument Valley, terra degli indianiNavajo. Gli indimenticabili paesaggi di questa valle includono immense spianate desertiche, pinnacoli, archi e guglie di roccia. Breve sosta lungo il percorso per il pranzo (non incluso). Successivamente ci si dirige verso la terrazza panoramica sul meandro di Horseshoe Bend, dove le acque del fiume Colorado, di un colore verde che contrasta con l'arenaria rossa della terra Navajo, scorrono lentamente per 277 gradi intorno ad una formazione rocciosa. Questa è in assoluto una delle immagini più spettacolari e più fotografate del Sudovest americano. Arrivo a Page e cena con un appetitoso BBQ. Sistemazione e pernottamento in hotel.


Giorno 6: 22 AGOSTO PAGE - ANTELOPE CANYON - BRYCE CANYON (315 KM)
Dopo la prima colazione in hotel si inizia la visita di Antelope Canyon dove, in mezzo al deserto, la luce filtra colorando di viola e di un brillante arancione le sinuose pareti di roccia, creando delleottime opportunità fotografiche. Questa è la prova che l'azione dell'acqua e del vento, insieme al tempo, possono creare opere d'arte uniche e meravigliose, degne delle architetture o delle sculture più surreali. Si prosegue alla volta di Bryce Canyon, famoso per le sue formazioni rocciose. Cena in un ristorante locale. Sistemazione e pernottamento in hotel. 

Giorno 7: 23 AGOSTO BRYCE CANYON - ZION - LAS VEGAS (380 KM)
Prima colazione e partenza per visitare il parco di Zion, con i suoi sorprendenti panorami. Successivamente, costeggiando il fiume Virgin, si entra nel deserto Mojave e nello stato del Nevada. Nel pomeriggio si arriva a Las Vegas, la scintillante capitale del divertimento, che illumina il deserto. Cena libera e possibilità di partecipare ad un'escursione facoltativa della città. Sistemazione e pernottamento in hotel.

Giorno 8: 24 AGOSTO LAS VEGAS
Prima colazione e giornata libera a Las Vegas. È possibile partecipare all'escursione facoltativa a Valley of Fire in pullman. Durante la serata si può tentare la fortuna in uno dei molti casinò della
città, oppure godersi uno dei tanti spettacoli. Per cena è previsto un tour gastronomico del centro di Las Vegas, passeggiando tra un locale e un altro si possono degustare varie specialità e si possono ripercorrere le tappe che hanno trasformato downtown Las Vegas in uno dei distretti più intriganti della città. Rientro in hotel e pernottamento.

Giorno 9: 25 AGOSTO LAS VEGAS - DEATH VALLEY - MAMMOTH LAKES (534 km)
Prima colazione in hotel e, a seguire, partenza per la visita della Death Valley (Valle della Morte), uno dei parchi più vasti degli USA, noto per Zabriskie Point, Furnace Creek e Badwater, il punto più basso sotto il livello del mare del Nordamerica, uno scenario straordinario sotto il sole più caldo del mondo. Si prosegue lasciandosi il deserto alle spalle per iniziare a salire sulle maestose montagne della Sierra Nevada, raggiungendo la località di Mammoth Lakes, rinomata stazione sciistica californiana. Cena, sistemazione e pernottamento in hotel.

Giorno 10: 26 AGOSTO MAMMOTH LAKES - YOSEMITE - PLEASANTON (366 km)
Prima colazione e partenza da Mammoth Lakes per raggiungere il suggestivo Passo del Tioga  qualora il Tioga Pass sia chiuso il pernottamento è a Bakersfield / Fresno), attraverso il quale si accede al parco nazionale di Yosemite e quindi all'omonima valle, dalla quale si può ammirare un panorama unico ed indimenticabile. Nel tardo pomeriggio è previsto l'arrivo a Pleasanton, meta finale della giornata. Sistemazione e pernottamento in hotel. 

Giorno 11: 27 AGOSTO PLEASANTON - CARMEL – 17 MILE DRIVE – MONTEREY - SAN FRANCISCO (363 Km)
Colazione e partenza verso Carmel, sulla costa del Pacifico, lungo la scenografica 17-Mile Drive, rinomata per i suoi campi da golf, le ville da sogno, e gli scorci sull'Oceano. Si raggiunge Monterey, prima capitale della California e si continua verso Nord alla volta di San Francisco, dove l'arrivo è previsto nel tardo pomeriggio. Cena in un ristorante locale con vista sulla splendida baia (per alcune partenze la cena potrebbe tenersi il giorno 12 invece che il giorno 11 del tour). Sistemazione in hotel e pernottamento.

Giorno 12: 28 AGOSTO SAN FRANCISCO
Prima parte della giornata dedicata alla visita della "Città della Baia", il soprannome di San Francisco. Possibilità di una gita facoltativa a Sausalito, la "Portofino" degli Stati Uniti. Resto della giornata libera per scoprire le altre mille attrazioni della città, come la visita del penitenziario di Alcatraz. Rientro e pernottamento in hotel.

Giorno 13: 29 AGOSTO SAN FRANCISCO
Dopo la prima colazione, tempo a disposizione e trasferimento in aeroporto. Partenza per Venezia, volo di linea con scalo. Pernottamento a bordo.

Giorno 14: 30 AGOSTO VENEZIA
Arrivo nel pomeriggio all’aeroporto di Venezia. Fine dei servizi.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min 15 pax): € 3.810,00.-

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA (min 10 pax): € 3.920,00.-

Supplemento stanza singola: € 1.100,00.-

La quota di partecipazione comprende:

  • Voli internazionali di linea da Venezia in classe economica a/r
  • 12 pernottamenti in hotel categoria superior
  • 12 prime colazioni americane
  • 1 pranzo e 5 cene tra cui un barbecue a Page, un tour gastronomico di Las Vegas e un
  • cena a San Francisco
  • Trasferimento in arrivo per Los Angeles e trasferimento in partenza da San Francisco
  • Visita della città di Los Angeles e San Francisco
  • Pullman con aria condizionata per tutta la durata del tour
  • Guida in lingua italiana
  • Tasse incluse e servizio facchinaggio in albergo compreso
  • Ingressi ai parchi nazionali: Joshua Tree, Zion, Death Valley, Monument Valley, Horseshoe
  • Bend, Antelope Canyon e "17 Mile Drive"
  • Accompagnatore dall’Italia
  • Assicurazione ALL RISK annullamento viaggio e sanitaria

La quota di partecipazione non comprende: 

  • Tasse aeroportuali (al momento Euro 324 da riconfermare all’emissione)
  • Assicurazione integrativa spese mediche fino a 500.000 pari a € 90,00 a persona
  • Pasti non indicati
  • Bevande
  • Escursioni facoltative
  • Mance per le guide e per gli autisti. È consuetudine negli Stati Uniti dare almeno $ 3 al
  • giorno a persona per gli autisti e almeno $ 4 al giorno a persona per le guide
  • Spese di carattere personale

 

 

DOCUMENTI: Per entrare negli Stati uniti è necessario il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi dal momento dell’ingresso nel Paese e l’autorizzazione al viaggio “ESTA”. Costo dell’operazione per l’ottenimento dell’autorizzazione “ESTA” euro 20,00

NOTA BENE: Se un passeggero si è recato in Iran, Iraq, Siria, Sudan, Libia, Somalia o Yemen almeno una volta dopo il 01 marzo 2011 non può più utilizzare l’ESTA per l’ingresso negli USA ma deve richiedere un visto presso il consolato statunitense di competenza.
Sono validi i seguenti passaporti: passaporto con microchip elettronico inserito nella copertina, unico tipo di passaporto rilasciato in Italia dal 26 ottobre 2006 NB: Precisiamo che l’itinerario, le visite e le escursioni potranno essere variate/sostituite senza, peraltro, che la natura del viaggio venga modificata. Tali cambiamenti possono essere soggetti a motivi di operativo aereo, condizioni climatiche che potessero in qualche modo influenzare il corso del viaggio, ecc. Tutto ciò non è da imputarsi all’operatore. Spesso le modifiche vengono rese note
solo all’arrivo in loco.
Ci riserviamo il diritto, in conseguenza alla variazione del costo del trasporto, del carburante, delle tasse d’imbarco e sbarco e del cambio applicato che è di 1 USD = 0,89 EUR, da adeguare la quota di partecipazione entro i termini di legge, ossia al più tardi 20 giorni prima della partenza.

 

 

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE : Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

 

 

Data di pubblicazione: 28 maggio 2022

 

 

Organizzazione tecnica: KUN LUN VIAGGI  Prenotazioni presso: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Agenzia Viaggi Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

Un affascinante itinerario che si snoda dalla capitale del cinema, Los Angeles, alla scintillante LasVegas e termina nell'elegante San Francisco, percorrendo alcuni tra i più famosi parchi nazionali,caratterizzati da scenari naturali d'incomparabile bellezza.Giorno 1: 17 AGOSTO STATI UNITI - LOS ANGELES
Partenza dall’aeroporto di Venezia, volo con scalo. Arrivo all'aeroporto di Los Angeles nel pomerig-gio. Disbrigo delle formalità doganali e incontro con la guida parlante italiano.
Trasferimento in hotel, sistemazione e pernottamento.Giorno 2: 18 AGOSTO LOS ANGELESPrima colazione e partenza per un tour della città. Visiteremo i must di questa metropoli:Hollywood, Beverly Hills e Rodeo Drive. Pomeriggio libero per eventuali escursioni facoltative, adesempio la visita agli Universal Studios o una passeggiata sul lungomare di Venice Beach.Pernottamento in hotel.Giorno 3: 19 AGOSTO LOS ANGELES – JOSHUA TREE - LAKE HAVASU CITY - KINGMAN(563 km)Prima colazione e partenza alla volta del desertico Joshua Tree National Park, situato nel punto diincontro tra il Colorado Desert con il deserto del Mojave. Il parco prende il nome dall'alberoJoshua, caratterizzato da una forma particolare e unica. Si prosegue successivamente verso LakeHavasu City, dove si trova il famoso London Bridge. Si arriva in serata a Kingman, lungo la famosaHistoric Route 66. Sistemazione e pernottamento in hotel.Giorno 4: 20 AGOSTO KINGMAN - SELIGMAN - GRAND CANYON (281 km)Prima colazione e partenza verso Ovest lungo la Interstate 40, che ha sostituito la Route 66. Sostaa Seligman, una caratteristica cittadina sulla storica "strada madre". Si prosegue in direzione diuna delle sette meraviglie naturali del mondo: il Grand Canyon.Sistemazione e pernottamento in hotel.
Giorno 5: 21 AGOSTO GRAND CANYON - MONUMENT VALLEY - HORSESHOE BEND -PAGE (531 KM)Dopo la prima colazione, proseguimento del viaggio verso la Monument Valley, terra degli indianiNavajo. Gli indimenticabili paesaggi di questa valle includono immense spianate desertiche,pinnacoli, archi e guglie di roccia. Breve sosta lungo il percorso per il pranzo (non incluso).Successivamente ci si dirige verso la terrazza panoramica sul meandro di Horseshoe Bend, dovele acque del fiume Colorado, di un colore verde che contrasta con l'arenaria rossa della terraNavajo, scorrono lentamente per 277 gradi intorno ad una formazione rocciosa. Questa è inassoluto una delle immagini più spettacolari e più fotografate del Sudovest americano.Arrivo a Page e cena con un appetitoso BBQ.Sistemazione e pernottamento in hotel.Giorno 6: 22 AGOSTO PAGE - ANTELOPE CANYON - BRYCE CANYON (315 KM)Dopo la prima colazione in hotel si inizia la visita di Antelope Canyon dove, in mezzo al deserto, laluce filtra colorando di viola e di un brillante arancione le sinuose pareti di roccia, creando delleottime opportunità fotografiche. Questa è la prova che l'azione dell'acqua e del vento, insieme altempo, possono creare opere d'arte uniche e meravigliose, degne delle architetture o delle sculturepiù surreali. Si prosegue alla volta di Bryce Canyon, famoso per le sue formazioni rocciose. Cenain un ristorante locale.Sistemazione e pernottamento in hotel.Giorno 7: 23 AGOSTO BRYCE CANYON - ZION - LAS VEGAS (380 KM)Prima colazione e partenza per visitare il parco di Zion, con i suoi sorprendenti panorami.Successivamente, costeggiando il fiume Virgin, si entra nel deserto Mojave e nello stato delNevada. Nel pomeriggio si arriva a Las Vegas, la scintillante capitale del divertimento, che illuminail deserto. Cena libera e possibilità di partecipare ad un'escursione facoltativa della città.Sistemazione e pernottamento in hotel.Giorno 8: 24 AGOSTO LAS VEGASPrima colazione e giornata libera a Las Vegas. È possibile partecipare all'escursione facoltativa aValley of Fire in pullman. Durante la serata si può tentare la fortuna in uno dei molti casinò dellacittà, oppure godersi uno dei tanti spettacoli. Per cena è previsto un tour gastronomico del centrodi Las Vegas, passeggiando tra un locale e un altro si possono degustare varie specialità e sipossono ripercorrere le tappe che hanno trasformato downtown Las Vegas in uno dei distretti piùintriganti della città.Rientro in hotel e pernottamento.Giorno 9: 25 AGOSTO LAS VEGAS - DEATH VALLEY - MAMMOTH LAKES (534 km)Prima colazione in hotel e, a seguire, partenza per la visita della Death Valley (Valle della Morte),uno dei parchi più vasti degli USA, noto per Zabriskie Point, Furnace Creek e Badwater, il puntopiù basso sotto il livello del mare del Nordamerica, uno scenario straordinario sotto il sole più caldodel mondo. Si prosegue lasciandosi il deserto alle spalle per iniziare a salire sulle maestosemontagne della Sierra Nevada, raggiungendo la località di Mammoth Lakes, rinomata stazionesciistica californiana.Cena, sistemazione e pernottamento in hotel.Giorno 10: 26 AGOSTO MAMMOTH LAKES - YOSEMITE - PLEASANTON (366 km)Prima colazione e partenza da Mammoth Lakes per raggiungere il suggestivo Passo del Tioga(qualora il Tioga Pass sia chiuso il pernottamento è a Bakersfield / Fresno), attraverso il quale siaccede al parco nazionale di Yosemite e quindi all'omonima valle, dalla quale si può ammirare unpanorama unico ed indimenticabile. Nel tardo pomeriggio è previsto l'arrivo a Pleasanton, metafinale della giornata.Sistemazione e pernottamento in hotel.
Giorno 11: 27 AGOSTO PLEASANTON - CARMEL – 17 MILE DRIVE – MONTEREY - SANFRANCISCO (363 Km)Colazione e partenza verso Carmel, sulla costa del Pacifico, lungo la scenografica 17-Mile Drive,rinomata per i suoi campi da golf, le ville da sogno, e gli scorci sull'Oceano. Si raggiunge Monterey,prima capitale della California e si continua verso Nord alla volta di San Francisco, dove l'arrivo èprevisto nel tardo pomeriggio. Cena in un ristorante locale con vista sulla splendida baia (peralcune partenze la cena potrebbe tenersi il giorno 12 invece che il giorno 11 del tour).Sistemazione in hotel e pernottamento.Giorno 12: 28 AGOSTO SAN FRANCISCOPrima parte della giornata dedicata alla visita della "Città della Baia", il soprannome di SanFrancisco. Possibilità di una gita facoltativa a Sausalito, la "Portofino" degli Stati Uniti. Resto dellagiornata libera per scoprire le altre mille attrazioni della città, come la visita del penitenziario diAlcatraz.Rientro e pernottamento in hotel.Giorno 13: 29 AGOSTO SAN FRANCISCODopo la prima colazione, tempo a disposizione e trasferimento in aeroporto.Partenza per Venezia, volo di linea con scalo. Pernottamento a bordo.Giorno 14: 30 AGOSTO VENEZIAArrivo nel pomeriggio all’aeroporto di Venezia.

Viaggi Mittelnet

Viaggi ideati da noi, con accompagnatore Mittelnet e a prezzo finito
(comprese tasse di soggiorno, aeroportuali, visti)

 

 

Viaggi selezionati con accompagnatore