Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie seleziona "leggi". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

17 / 24 GIUGNO 2019 | RUSSIA: SAN PIETROBURGO E MOSCA - CONFERMATO

 

 

In primo piano: 

L'
HERMITAGE
IL PALAZZO DI CATERINA A TSARSKOE SELO
LA PIAZZA ROSSA E IL CREMLINO
IL MONASTERO NOVODEVIČIJ - Sito UNESCO
L'ANELLO D'ORO E IL MONASTERO DI SERGIEV POSAD - Sito UNESCO 
 

con viaggio sul treno "Sapsan" San Pietroburgo - Mosca

 

All’inizio dell’estate, le città per eccellenza della Russia vi attendono in tutto il loro magnifico splendore: le chiese ortodosse con le meravigliose cupole, i grandi viali verdi alberati e le celebri vie che hanno regalato prospettive ineguagliabili su queste città, i maestosi monasteri - dentro e fuori Mosca - i favolosi musei tra cui il solenne Hermitage, i luoghi simbolo dell'epoca zarista e di quella sovietica. 

Un viaggio attraverso la Russia per cogliere i luoghi più significativi della storia, della spiritualità, dell'arte e della sensibilità del popolo russo. Da San Pietroburgo si raggiugnerà Mosca con un treno ad alta velocità per vivere ancora di più il ritmo della Russia contemporanea. 

 

1° giorno | LUNEDÌ 17 giugno 2019
TRIESTE | ROMA | SAN PIETROBURGO

Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti all’area partenze dell’aeroporto internazionale di Trieste, per imbarco sul volo Alitalia in partenza alle ore 7.05 e diretto a Roma (arrivo previsto alle ore 8.10). Imbarco sull’aereo Alitalia in partenza alle ore 11.55 e diretto a San Pietroburgo (arrivo previsto alle ore 16.35). Pranzo libero in corso di viaggio. All’arrivo all’aeroporto di San Pietroburgo, trasferimento in pullman riservato all’hotel 4*. Sistemazione nelle stanze riservate, cena e pernottamento.

 



2° giorno | MARTEDÌ 18 giugno 2019
SAN PIETROBURGO: TOUR PANORAMICO | L'HERMITAGE

Prima colazione in hotel. A seguire tour panoramico della città definita “La Venezia del Nord” a bordo di pullman riservato con guida autorizzata parlante italiano. Il tour toccherà alcuni dei luoghi più significativi di San Pietroburgo: la celeberrima Prospettiva Nevskij (la principale strada che, partendo dalla Piazza del Palazzo d’Inverno, costeggiando a tratti le rive del fiume Neva, attraversa la città); il Ponte Anickov, granitico e imponente, simbolo della resistenza all’assedio nazista; la Cattedrale del Salvatore sul Sangue  Versato (solo esterni), una delle principali attrazioni per le caratteristiche cupole a cipolla coloratissime; la Cattedrale della Madonna Nera di Kazan, Piazza Ostrovskij  con il monumento a Caterina II e il Teatro imperiale Aleksandrinskij costruito nel 1832 su progetto di Carlo Rossi; Piazza delle Arti così nominata per il gran numero di enti culturali e teatrali che lì sorgono; il lungofiume del Mojka, l'Ammiragliato, Piazza del Senato con il colossale “Cavaliere di Bronzo”, monumento equestre dedicato a Pietro I il Grande. Al termine pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento in pullman riservato all’Hermitage per visita con guida parlante italiano del museo (ingresso incluso). Il museo occupa cinque palazzi (costruiti tra il XVIII e il XIX secolo) che, fino alla rivoluzione russa, facevano parte integrante degli appartamenti reali. Di particolare importanza le collezioni dedicate a Rembrandt, Rubens, Matisse e Picasso. Al termine rientro in hotel per cena e pernottamento.

SAN PIETROBURGO : Unica e inconfondibile al mondo è questa città affacciata sul Mar Baltico e fondata da Pietro Il Grande nel 1709 e per due secoli capitale della Russia. Fu definita “La Venezia del Nord”, perché fu pianificata dallo stesso zar in modo tale che sorgesse sulle 42 isole del grande delta del fiume Neva. San Pietroburgo – ribattezzata Leningrado in epoca sovietica - con il suo stile architettonico, gli oltre 250 musei, la grande storia che si respira in ogni angolo, a tutti gli effetti è considerata in Russia la capitale della cultura per eccellenza.

HERMITAGE L’attuale museo comprende un complesso di cinque diversi palazzi, tra cui il Palazzo d’Inverno, sorto come residenza imperiale. La vera ideatrice del museo fu Caterina la Grande che, accanto al grande palazzo di corte, se ne fece costruire uno più piccolo (Le petit Ermitage) dove si rifugiava volentieri circondandosi di opere d’arte che acquistava capolavori su consiglio, tra l’altro di Diderot e altri grandi esperti europei. La collezione crebbe a tal punto che, per ospitarla, fu necessario utilizzare anche gli altri edifici.


3° giorno | MERCOLEDÌ 19 giugno 2019
TSARSKOE SELO | FORTEZZA SS. PIETRO E PAOLO

Prima colazione in hotel. A seguire partenza in pullman riservato, accompagnati da guida parlante italiano, alla volta del Grande Palazzo di Tsarskoe Selo, il palazzo di Caterina, distante 24 km da San Pietroburgo (ingresso Parco e Palazzo di Caterina incluso). Dopo la visita (in particolare, si visiterà la “Camera d’Ambra”) e una bella passeggiata nel parco, seguirà pranzo in ristorante. Nel pomeriggio con il pullman riservato si raggiungerà la Fortezza dei Santi Pietro e Paolo, ovvero la Cittadella di San Pietroburgo: voluta da Pietro il Grande, come punto strategico difensivo, oggi al suo interno si trovano la cattedrale dei Santi Pietro e Paolo, il mausoleo dei Granduchi, il Museo Storico di San Pietroburgo e il Museo dello Spazio e della Tecnologia missilistica. Al termine rientro in hotel per cena e pernottamento.

GRANDE PALAZZO DI TSARKOE SELO Sito UNESCO fin dal 1990, questo sfarzoso edificio è considerato in assoluto uno dei complessi architettonici più belli. Voluto da Caterina I come residenza estiva, il palazzo subì nel tempo diversi interventi, tra cui quello voluto da Elisabetta, figlia di Caterina, che affidò all’architetto italiano il compito di sostituire il palazzo con uno ancora più sfarzoso. Durante l’assedio di Leningrado i tedeschi decisero di distruggere gran parte del complesso che è stato per anni oggetto di un restauro tanto minuzioso quanto scientifico.

FORTEZZA DEI SANTI PIETRO E PAOLO È la cittadella di San Pietroburgo.  Nata nel 1703 per volere di Pietro il Grande era destinata a proteggere l'ingresso contro gli svedesi.  Racchiude al suo interno molti edifici di grande interesse storico e culturale tra cui i sepolcri degli zar.

 

4° giorno | GIOVEDÌ 20 giugno 2019
SAN PIETROBURGO | MOSCA (in treno)

Prima colazione in hotel e rilascio delle stanze.  La mattinata è a disposizione per approfondire la conoscenza della città. Pranzo in ristorante. A seguire, trasferimento in pullman riservato con assistente parlante italiano alla stazione ferroviaria dove ci si imbarcherà sul treno ad alta velocità “Sapsan”, diretto a Mosca. All’arrivo, trasferimento in hotel con pullman riservato e sistemazione nelle stanze. Seguono cena e pernottamento.

 

5° giorno | VENERDÌ 21 giugno 2019
MOSCA: TOUR GUIDATO (Piazza Rossa, Cremlino) | MONASTERO NOVODEVIČIJ 

Prima colazione in hotel. La mattina è dedicata a un tour panoramico della città a bordo di pullman riservato con guida autorizzata parlante italiano. La prima tappa è alla Piazza Rossa, la piazza principale della città che separa il Cremlino (l’ex cittadella sede degli zar, oggi residenza del presidente della Federazione Russa) da uno storico quartiere di mercanti: si visiteranno con la guida la Piazza Rossa dove si sono svolti alcuni tra i più importanti eventi storici del paese; il Cremlino, una vera e propria città all’interno della città); la favolosa cattedrale di San Basilio (ingresso incluso) e la cattedrale di Kazan (ingresso incluso) e dall’esterno si ammireranno gli eleganti magazzini GUM. Al termine pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio prosegue il tour panoramico a bordo di pullman riservato: in particolare si raggiungeranno il Monastero Novodevičij, sito UNESCO (ingresso incluso). A seguire si visiteranno l'Università Lomonosov; la Collina dei Passeri, la più alta tra i sette colli di Mosca, dall’alto della quale si apre una splendida vista su tutta la città; l’elegante Via Tverskaya, la strada più importante di Mosca; Piazza Pushkin, l'Anello dei  Viali (dieci sono i verdi viali che racchiudano a ferro di cavallo Mosca, e passeggiare tra i loro giardinetti è uno dei grandi piaceri dei Moscoviti), la Cattedrale di Cristo Salvatore, con le lucenti cupole dorate. Al termine, cena e pernottamento in hotel. 

MONASTERO NOVODEVIČIJ Sito UNESCO dal 2004, fu fondato nel 1524 dal Gran Principe Basilio III, sorge su un’ansa del fiume Moscova ed è un elemento fondamentale del sistema difensivo di Mosca. La sua storia è indissolubilmente legata a quella della Russia. La struttura architettonica è impressionante: la parte più antica comprende la cattedrale a cinque cupole al cui interno si trova la famosa icona di Nostra Signora di Smolensk.

UNIVERSITÀ DI LOMOSOV Fondata nel 1755 per volere dell’imperatrice Elisabetta di Russia, è la più grande e importante università della Russia. Dopo la Rivoluzione d’Ottobre anche i figli dei contadini e proletari furono ammessi alla frequenza. Il complesso, imponente, è caratterizzato dalle cosiddette “Sette Sorelle”, le sette grandi torri costruite per ordine di Stalin nel secondo dopoguerra.

 

6° giorno | SABATO 22 giugno 2019
ANELLO D'ORO: SERGIEV POSAD | MOSCA

Prima colazione in hotel. A seguire, partenza in pullman riservato con guida parlante italiano per raggiungere Sergiev Posad, una città a circa 70 km da Mosca. Lo splendido Monastero della Trinità di S. Sergio (ingresso e vista inclusi) rende questa città una delle più importanti e belle tappe del cosiddetto “Anello d’Oro”, una serie di città di particolare rilevanza storica. Pranzo in ristorante.  Nel pomeriggio passeggiata con guida lungo la famosa Via Arbat, una strada pedonale lunga circa 1 km, tra XIX e XX secolo, luogo preferito da artisti e uomini di cultura e visita alle più belle stazioni della Metropolitana di Mosca, alcune delle quali sono autentici capolavori d’arte per la sontuosità dell’architettura e dei decori realizzati. Cena e pernottamento in hotel.

MONASTERO DELLA TRINITÀ DI S. SERGIO Fondato nel 1345 è fra i più importanti monasteri della Russia ed è sito UNESCO. Il significato del nome è "insediamento di Sergio" e si riferisce a San Sergio di Radone, uno dei venti santi venerabili della Russia, qui sepolto. Il complesso religioso nel corso dei secoli ha subito diversi interventi che gli hanno conferito il superbo aspetto attuale. Al suo interno si trovano moltissimi luoghi significativi, tra cui la Cattedrale dell’Assunzione (con le splendide cupole blu a stelle), la Cattedrale della Trinità, il palazzo che ospitava gli appartamenti degli zar.

 

7° giorno | DOMENICA 23 giugno 2019
MOSCA: GALLERIA TRET'JAKOV

Prima colazione in hotel. In mattinata con il pullman riservato si raggiungerà l’importantissima galleria Tret’jakov per visita guidata (ingresso incluso). A seguire pranzo in ristorante. Il pomeriggio è a disposizione. Chi lo desidera, può seguire l’accompagnatore per una passeggiata. Cena e pernottamento in hotel.

GALLERIA TRET’JAKOV ospita la più importante collezione di belle arti russe del mondo. Deve il nome al mercante che nel 1856 iniziò a collezionare opere degli artisti russi con il preciso intendo di creare il nucleo per un futuro museo nazionale. Nel tempo la galleria si è ingrandita fino a includere diversi edifici, tra cui la chiesa di S. Nicola dei Tolmachi, risalente al XVII secolo. Nella sezione dedicata alle icone vi si trovano le più importanti del pittore Andrei Rublev e del suo maestro Teofane il Greco.



8° giorno | LUNEDÌ 24 giugno 2019
MOSCA | ROMA | TRIESTE

Prima colazione in hotel e rilascio delle stanze. Trasferimento in aeroporto con bus riservato in tempo utile per imbarco sul volo Alitalia in partenza alle ore 16.40 e diretto a Roma (arrivo previsto alle ore 19.35). Imbarco sul volo Alitalia in partenza alle ore 21.35 e diretto all’aeroporto di Trieste (arrivo previsto alle ore 22.45).  Fine dei servizi.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
A PERSONA

(min 20 pax)

 

 


€ 1880,00.-

 

 

 

Supplemento singola (numero limitato): € 345,00.-

Acconto da versare all’atto della prenotazione: € 450,00 + eventuale assicurazione (Saldo 1 mese prima della partenza)

 

 

Trasferimento a/r propria residenza a Trieste – Aeroporto Internazionale di Trieste (su richiesta): € 15 a tratta a persona, su minivan condiviso

 

 

La quota di partecipazione comprende: 

    • Voli di linea a/r come da programma con partenza e rientro su Trieste, classe economy, con incluso bagaglio da stiva (23 kg a persona);
    • Tasse aeroportuali;
    • VISTO CONSOLARE con emissione non urgente (almeno 6 settimane prima);
    • Pullman per tutti i trasferimenti e visite;
    • Pernottamenti in 2 hotel 4* selezionati;
    • Tassa di soggiorno e tasse governativa di registrazione in hotel;
    • Pensione completa dalla cena del 1° gg alla colazione dell’8° gg;
    • Treno da Mosca a San Pietroburgo in 2° classe;
    • Visite guidate come da programma;
    • Ingressi inclusi: Museo Hermitage, Parco e palazzo di Caterina, Fortezza di San Pietro e Paolo, Piazza Rossa e Cremlino con le due Cattedrali, Monastero di Novodevičij, Monastero di San Sergio, Galleria Tret’jakov;
    • Accompagnatore Mittelnet;
    • Assicurazione medico-bagaglio (massimale € 30.000). 

 

La quota di partecipazione non comprende: Pullman da/per l’aeroporto; Facchinaggio; Eventuali tasse di ingresso in Russia (al momento non previste); Mance obbligatorie (30 euro circa); Eventuali adeguamenti valutari tra l’euro e la valuta di acquisto dei servizi; Assicurazioni facoltative contro annullamento o medica; Extra; Quanto non indicato espressamente ne “la quota comprende”.

 

IMPORTANTE: Il calendario del programma potrebbe subire delle variazioni mantenendo inalterati i contenuti.

 

È necessario portare con sé il passaporto in corso di validità con il visto di ingresso. Per il rilascio dei visti è necessario consegnare in Agenzia almeno 60 giorni prima della partenza i seguenti documenti:

  • passaporto originale con almeno 6 mesi di validità alla data di rientro dal viaggio;
  • il formulario compilato;
  • 1 foto tessera cm 4,5 x 3,5 su sfondo bianco, recentissima (effettuata max 6-8 mesi prima)

 

CAMBIO RUBLO/EURO: 1 RUB = 0,0137 Euro (tasso di cambio aggiornato al 28 gennaio 2019)

 

NOTA BENE All'atto della prenotazione è possibile stipulare una polizza contro l'annullamento del viaggio – non sarà possibile emetterla successivamente alla conferma. Inoltre, vi preghiamo di avvisarci tempestivamente di allergie e/o intolleranze alimentari.

 

 

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE : Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

 

 

Data di pubblicazione: 30 gennaio 2019

 

 

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

Viaggi Mittelnet