Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie seleziona "leggi". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

 

In primo piano: 

  • VILLA VON STUCK 
  • CASTELLO DI NYMPHENBURG
  • CHIESA THEATINER
  • TEATRO CUVILLIÉS
  • ALTE PINAKOTHEK
  • CASTELLO DI HERRENCHIEMSEE

con Luca Bellocchi, storico dell'arte

 

 

Quattro giorni per scoprire e guardare con occhi nuovi la città di Monaco di Baviera. Quattro giorni all’insegna dell’arte, da trascorrere tra le splendide sale della Alte Pinakothek, ricche di dipinti di grandi maestri italiani ed europei; visitando il sontuoso castello di Nymphenburg, il Cuvilliés, il teatro di corte in stile rococò, tra i più belli d’Europa, Villa von Stuck, progettata come propria residenza e atelier di lavoro dall’artista Franz von Stuck, professore di V. Kandinskij e P. Klee.

 

1° GIORNO | venerdì 4 SETTEMBRE 2020
TRIESTE | MONACO DI BAVIERA: Villa Stuck

Partenza in pullman riservato alle ore 7.00 da Trieste (piazza Oberdan, Palazzo della Regione) alla volta della Germania, via Villaco e Salisburgo. Soste e pranzo libero lungo il percorso. Nel primo pomeriggio arrivo nella capitale bavarese. La prima tappa dell'itinerario alla scoperta di Monaco sarà Villa von Stuck, dove dal 1992 è possibile ammirare l'abitazione storica e l'atelier del pittore monacense Franz von Stuck. Tanto la villa quanto l'arredamento furono disegnati dall'artista, entrambi in perfetto stile Sezession e di grande influenza visiva, segno di completa alla corrente simbolista. Al termine della visita trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camera riservate. Cena e pernottamento.

 

 

2° GIORNO | sabato 5 SETTEMBRE 2020
CASTELLO DI NYMPHENBURG | THEATINERKIRCHE | TEATRO CUVILLIÉS

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman alla volta del Castello di Nymphenburg. Il castello, oggi inglobato nella città di Monaco, fino al 1918 era una delle principali residenze estive dei Wittelsbach. Il progetto del palazzo venne commissionato all'architetto italiano Agostino Barelli nel 1664, in seguito alla nascita di Massimiliano Emauele, l'erede di Baviera, che dal 1701 condusse una sistematica estensione aggiungendo all'interno del parco alcuni padiglioni. La visita è dedicata in particolare ai padiglioni di Amalienburg, Pagodenburg, Badenburg e Magdalenenklause.

Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio visita alla Theatinerkirche, una delle chiese barocche più belle e fastose della Baviera. Gli architetti e costruttori, Agostino Barelli e Antonio Spinelli, iniziarono i lavori nel 1663 ispirandosi alla chiesa di Sant'Andrea della Valle a Roma e alla Basilica di Santa Maria della Salute a Venezia. Delle nove pale che attualmente decorano la Theatinerkirche, cinque recano la firma di artisti afferenti all'ambito artistico veneziano.

Proseguimento verso il Teatro Cuvilliés, il più importante teatro in stile rococò della Germania. Situato all'interno della Residenz, il palazzo reale di Monaco, fu costruito da François de Cuvilliés il Vecchio tra il 1751 e il 1753, commissionato da Massimiliano III di Baviera. Al termine della visita rientro in hotel. Pranzo libero in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel.

 

3° GIORNO | domenica 6 SETTEMBRE 2020
ALTE PINAKOTHEK

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman alla volta della Alte Pinakothek, uno dei musei d'arte più importanti della città. L'edificio fu costruito tra il 1826 e il 1836 per ospitare la ricchissima collezione d'arte raccolta dai principi della famiglia Wittelsbach nel corso di quattrocento anni. Sono attualmente esposte circa 700 opere, tra le quali spiccano l'Ultima Cena di Giotto, il Giudizio Universale di Rubens e l'Incoronazione di Spine di Tiziano.

La galleria della Neue Pinakothek sarà, invece, chiusa al pubblico per motivi di ristrutturazione, ma una selezione di capolavori del XIX secolo sarà comunque esposta all'interno della Alte Pinakothek.  Il resto della giornata è a disposizione per visite individuali o shopping. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

4° GIORNO | lunedì 7 SETTEMBRE 2020
MONACO: CASTELLO HERRENCHIEMSEE |  TRIESTE

Prima colazione in hotel e rilascio delle stanze. Partenza da Monaco alla volta del sud della Baviera verso la località di Prien. Traversata in battello del lago Chiemsee fino all'isola di Herrenchiemsee, dove si trova l'omonimo castello. L'edificio fu costruito a partire dal 1878, durante il regno di Ludwig II di Baviera, ispirandosi alla reggia di Versailles. Herrenchiemsee si presenta infatti come un inno alla potenza e alla gloria del Re Sole, Luigi XIV di Francia, di cui Ludwig era un profondo ammiratore. La morte prematura del sovrano bavarese non consentì però di portare a termine il progetto, motivo per il quale Herrenchiemsee è oggi costituito solo dal corpo centrale. La galleria degli specchi, con i suoi 98 metri di lunghezza (quella di Versailles si ferma a 73), 52 candelabri e 33 lampadari, è il vero gioiello del castello, tanto da essere ritenuta da alcuni critici superiore all'originale. Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio rientro in bus via Austria alla volta di Trieste con arrivo previsto in tarda serata.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE (min. 25 pax): € 589,00.-

Supplemento singola (numero limitato): € 132,00 .-

 

 


La quota di partecipazione comprende:

    • viaggio in pullman riservato da Trieste;
    • 3 notti in hotel a Monaco a 20 minuti di metropolitana dal centro con trattamento di prima colazione e cena;
    • visite a Monaco a cura del dott. Luca Bellocchi;
    • visita alla residenza Herrenchiemsee con guida turistica autorizzata;
    • navigazione da Prien a Herrenchiemsee e viceversa;
    • ingressi: Villa von Stuck, Amalienburg, Pagodenburg, Badenburg, Magdalenenklause, Theatinerkirche, Teatro Cuvilliés, Alte Pinakothek, Castello di Herrenchiemsee;
    • Tessera Muenchen City Pass (include i trasporti pubblici e ingresso ai musei della città);
    • accompagnatore da Trieste;
    • assicurazione spese mediche – bagaglio.

 

La quota di partecipazione non comprende: pasti non espressamente indicati, bevande, assicurazione annullamento viaggio, ingressi non previsti e tutto quanto non espresso ne "la quota comprende".

 

IMPORTANTE: Per esigenze tecniche, l’ordine delle visite potrebbe subire delle modifiche senza però alterare il contenuto del programma; è necessario portare con sé un documento valido per l’espatrio.


NOTA BENE: All'atto della prenotazione è possibile stipulare una polizza contro l'annullamento del viaggio – non sarà possibile emetterla successivamente alla conferma. Inoltre, vi preghiamo di avvisarci tempestivamente di allergie e/o intolleranze alimentari.

PENALITA’ IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEL CLIENTE: Richiedete le condizioni e termini di viaggio.

 

 

Data di pubblicazione: 19 febbraio 2020

Organizzazione tecnica: Mittelnet Sas di Giorgini S. & Co.Aut. n. 2497/Tur dd. 24/08/05 Regione Fvg - Polizza R.C Europ Assistance n. 21486 ai sensi art. 49 L.R. 02/02  Comunicazione ai sensi dell'art 16 della legge 269/98. Polizza assicurativa  ex art. 50, 2° comma del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo): Assicurazione FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.p.A: nr. 5002002211/l. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all'estero..

Agenzia Viaggi Mittelnet Sas  di Giorgini S. & Co. - via San Giorgio 7A – 34123 - Trieste
 Tel 040/9896112 – Fax 040/4606996
Partita Iva e Codice Fiscale 01076920329 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  www.mittelnet.com

Vie della cultura

Viaggi e gite “Vie della Cultura” nascono in collaborazione con esperti e studiosi di specifici settori culturali e scientifici. Essi suggeriscono mete e percorsi e accompagnano nei viaggi per condividere conoscenza e passione.

Mittelnet mette a disposizione l’esperienza tecnica per offrire il piacere di un viaggio bello, in tutti i dettagli.