Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie seleziona "leggi". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

 



PASSEGGIATA LIBERTY A TRIESTE

Dialoghi d'arte a cura di L. Bellocchi, storico dell'arte

  

Come l'Impressionismo per la pittura, così il Liberty è lo stile architettonico che si impone in Europa tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento La città di Trieste, quarta città dell'Impero asburgico,  assorbe più lentamente il grande sviluppo dello stile moderno ( modern style) o Jugendstil, o liberty, che trovò grande diffusione nella capitale Vienna .
A Trieste lo stile storico restò per molto tempo lo stile ufficiale, e solo nel primo decennio del Novecento la borghesia triestina cominciò a commissionare edifici in stile liberty, soprattutto nelle aree di nuova urbanizzazione della città. La classe imprenditoriale promosse la costruzione di case private e di strutture funzionali di edilizia pubblica che trovassero un compromesso tra il rigore dello stile storico e  la leggerezza dello stile floreale. 
Il percorso inizia con i palazzi liberty forse più rappresentativi della città, situati all'inizio di via Commerciale, per poi proseguire in direzione del centro città. Ci soffermeremo davanti un palazzo simbolo per la storia e l'architettura triestina, il Narodni Dom o ex hotel Balkan, sede di una tragica pagina di storia del Novecento. Entreremo nel cuore della città emporiale, per terminare la passeggiata in piazza della Borsa, che idealmente rappresenta un compendio della storia architettonica della città.


Quota di partecipazione a persona:  Euro 15,00.-

 
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA - NUMERO LIMITATO DI PARTECIPANTI


RITROVO Via Commerciale angolo Via Scorcola. Il percorso termina in centro città. 

 

Vie della cultura

Viaggi e gite “Vie della Cultura” nascono in collaborazione con esperti e studiosi di specifici settori culturali e scientifici. Essi suggeriscono mete e percorsi e accompagnano nei viaggi per condividere conoscenza e passione.

Mittelnet mette a disposizione l’esperienza tecnica per offrire il piacere di un viaggio bello, in tutti i dettagli.